puglia
Eventi provincia Taranto

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Taranto » Festival dei Sensi 2017 in Valle d’Itria, tre giorni di incontro sensi-emozione

Festival dei Sensi 2017 in Valle d’Itria, tre giorni di incontro sensi-emozione

Festival dei Sensi
Evento
Festival dei Sensi
Località
Martina Franca (TA) - c/o antiche masserie
Data/periodo
dal 22 al 24 ago 2017
Ingresso
gratuito
Informazioni
3393397520

Saranno aperte al pubblico diverse masserie antiche della Valle d’Itria, oltre che dimore storiche del posto. Diventeranno per tre giorni il luogo ideale nel quale riflettere per sviluppare i propri sensi e compiere un viaggio alla scoperta di nuove sensazioni. Sarà inaugurato il prossimo martedì 22 agosto, a Martina Franca, nella Masseria Palesi, l’ottava edizione del Festival dei Sensi.

La manifestazione Festival dei Sensi prenderà vita dal 22 al 24 agosto 2017 e si articolerà come una manifestazione culturale di grande prestigio, incentrata in quest’edizione, sul tema del corpo, con tre giorni di mostre, laboratori, conferenze e speciali eventi a cui parteciperanno scrittori, giornalisti, artisti ed esponenti del mondo della scienza e della cultura. Gli artisti sia italiani che internazionali potranno così prendere parte a quest’importante occasione di incontro per capire e confrontarsi senza confini. L’inaugurazione si terrà alle 19:00 alla presenza di Carlo Petrocelli, rettore e presidente del Festival, il designer Riccardo Blumer che introdurrà la tematica della relazione esistente tra la struttura corporea e la forma anatomica in relazione allo spostamento nello spazio. La presentazione avverrà con una coreografia intitolata “140 modi per piegare la carta” dove i diversi protagonisti andranno ad eseguire in sincronia una serie di movimenti estesi poi alle forme della carta piegata, realizzate per questo dagli studenti dell’Accademia di Architettura di Mendrisio. Un racconto coreografico che parla della danza come di uno dei fondamenti dell’architettura stessa. La base musicale, elaborata per l’occasione da Nadir Vassena, porta il titolo “Corpi in azione: gente della Valle d’Itria”.

Diverse le attività che andranno ad animare le giornate del festival, oltre alle tre mostre, una dal titolo “Il corpo ruota di fronte all’osservatore” a cura di Stefano Graziani, un fotografo, nonché artista di fama internazionale, prenderà vita in un frantoio ipogeo nel centro di Martina Franca aperto per questa speciale occasione al pubblico. “Body Type” è il titolo dell’altra mostra che sarà allestita nella Torre Civica di Cisternino, sull’alfabeto di Anthon Beeke, alla quale seguirà l’altra mostra ideata per l’occasione da Lisetta Carmi e voluta dalla Fondazione Bhole Baba, ai vent’anni dal conferimento del titolo di Ente Morale. Qui si alternano numerosi ritratti dove l’occhio dell’artista indaga il mistero delle vite dei Babaji, riconoscendo il destino che li condurrà a fondare Ashram di Cisternino. La stazione ippica di Martina Franca sarà per l’occasione riaperta al pubblico.

Due proposte originalissime invece andranno a sottolineare l’importanza di creatività e tecnologia nel Festival dei Sensi, con il radio concerto di Roberto Paci Dalò, Stefano Spada e Alessandro Renzi (Usmaradio) per concludere una lezione di ipnosi che si terrà nell’ashram di Cisternino. Il laboratorio inoltre nella piazza XX settembre di Martina Franca, andrà a coinvolgere il pubblico in una curiosa esperienza, con “Il tuo ritratto in 3D”, curato da Eumakers, un’azienda importante in Europa nel settore stampanti in 3D. Tra le curiosità di questa speciale edizione le sessioni all’aperto di Shiatsu, curate dal maestro Luigi Gargiulo e di HathaYoga, curate da Teresa De Lucia sia per adulti che per i più piccoli.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia