News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Ferrari tra le vie della Puglia: la nuova Portofino presentata ad Alberobello

Ferrari tra le vie della Puglia: la nuova Portofino presentata ad Alberobello

La Ferrari abbandona le presentazioni sulle coste occidentali degli USA ritornando alle origini e ad un fascino tutto italiano, esibendo il suo nuovo modello in terra pugliese. Alla Ferrari California subentra la rossa Portofino e le sue prove sono state tenute tra le bianche costruzioni dei trulli di Alberobello.

Già presentata al salone di Francoforte lo scorso settembre, la Ferrari Portofino approfitta del clima sereno invernale del barese lasciando ai giornalisti specializzati la possibilità di provarla tra gli ulivi e le litoranee dell’Adriatico. Le prove sono state tenute presso una masseria di Savelletri per raggiungere quindi i borghi della Valle d’Itria e i loro trulli fra Locorotondo e Alberobello, la città bianca di Ostuni, Noci nella Murgia e in seguito l’area fra Egnazia e Polignano. Un excursus tra le bellezze regionali che rendono questa Ferrari, distinta anche come Gran Turismo V8, non solo una semplice vettura ma un’esperienza unica.

Il nuovo bolide di Maranello è già rimasto in esposizione dinanzi il municipio di Alberobello, per turisti e passanti che non hanno mancato di sostare per ammirarla e fare foto. La Ferrari Portofino è la degna erede della California, con i suoi 40 cv in più che la portano a 600 diventando di fatto la più potente convertibile a tetto rigido disponibile sul mercato. In vendita per 196.061 euro chiavi in mano, con il primo anno di produzione già prenotato, inizierà a circolare da questo maggio; in Italia solo la Puglia ha l’onore di poter mostrare il nuovo modello del Cavallino Rampante in anteprima.

L’auto presenta una rinnovata esperienza di guida dimostrando un’incredibile versatilità ed un comfort in precedenza mai raggiunto. Una vettura dove è possibile viaggiare agevolmente anche in compagnia, con ampi spazi per i passeggeri ed un capiente baule dove entrerebbero con facilità anche due o tre trolley a tetto retrattile chiuso. Una Ferrari che ha accolto le esigenze del pubblico, implementando ogni comodità sulla sua nuova Gran Turismo senza nulla togliere al fascino della guida: da 0 a 200km/h in 10,8 secondi, alleggerendo la vettura di 80 kg rispetto al modello precedente, garantendo una velocità ed un’aderenza in curva che donano al volante una sensazione di estrema sicurezza. Un capolavoro di ingegneria e design in mostra ad Alberobello, quando la bellezza incontra la bellezza.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia