News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Faro di Punta Palascìa e cava di bauxite, Otranto incanta all’alba

Faro di Punta Palascìa e cava di bauxite, Otranto incanta all’alba

Faro di Punta Palascìa e cava di bauxite, Otranto incanta all’alba

Esplorare le bellezze del Salento attraverso l’obiettivo della propria macchina fotografica e la luce che solo certe ore del giorno possono regalare: è la scelta che il fotografo pugliese Cosimo Trono abbraccia ormai da anni e periodicamente torna a meravigliare gli occhi di esperti e amatori. Gli ultimi due simboli dello splendore pugliese “catturati” da Trono sono la cava di bauxite e il faro di Punta Palascià, entrambi a Otranto e distanziati da meno di un chilometro.

Gli scatti fotografici di Cosimo Trono emozionano

Nel giacimento di estrazione mineraria ormai dismesso si è formato un laghetto verde smeraldo che rende il panorama a dir poco straordinario. La cava di bauxite rappresenta una meta molto attraente per i turisti e per i visitatori. Si tratterebbe di uno dei luoghi più fotografati del Salento. Poiché si tratta di un’area dismessa, è bene avvicinarsi con la massima attenzione. Alla cava si può accedere comunque facilmente, senza alcuna restrizione, magari in attesa che le autorità locali intervengano per metterla in sicurezza e per valorizzarla come sito di importanza turistica regionale.

Capo d’Otranto, già Punta Palascìa, è il punto più orientale d’Italia; la punta si trova nel territorio comunale di Otranto, città pugliese del Salento in provincia di Lecce, a 40° 06′ 26″ di latitudine nord e 18° 31′ 14″ di longitudine est. Il faro ivi collocato, recentemente ristrutturato, è uno dei cinque fari del Mar Mediterraneo tutelati dalla Commissione europea. Costituisce spesso meta di turisti e curiosi, anche grazie alla tradizione che, annualmente, ogni notte di San Silvestro richiama una moltitudine di persone in attesa dell’alba del capodanno ai piedi del faro, trattandosi della prima alba del nuovo anno in Italia. Esattamente è il luogo dove, per primo in Italia, si può ammirare il sorgere del sole ed è anche dove si incontrano il Mar Ionio e il Mare Adriatico.

Non resta che augurarvi buona visione.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia