News Lecce

Home » Puglia Notizie » News Lecce » Effetto “geyser” e vento, il mare emoziona a Roca

Effetto “geyser” e vento, il mare emoziona a Roca

Gli scatti di Davide Marullo catturano l’attimo

E’ Puglia, ma per un attimo può sembrare di essere in Islanda. Soprattutto se siamo abituati ad associare il blu a qualcosa di fresco e dissetante. Ma questa volta a tingersi del colore del mare è un getto d’acqua a dir poco emozionante. La foto che vedete è stata scattata mentre la tramontava spirava secca su Roca, località costiera del Salento e una delle marine di Melendugno, in provincia di Lecce. Roca è posizionata al centro tra San Foca e Torre dell’Orso e differisce dalle altre due località turistiche delle Marine di Melendugno (tranne Sant’Andrea) per la sua costa rocciosa e adatta ai turisti a cui piacciono gli scogli. A Roca è presente la Torre costiera che ha avuto, nel tempo, un ruolo di avvistamento e di difesa collegandosi visivamente con le altre fortificazioni dell’entroterra e della costa. Questa Torre viene denominata la Torre di Roca Vecchia e sorge un un isolotto poco distante dalle rovine del vecchio castello di Roca. In passato era nota col nome di Torre di Maradico e ricadeva nel territorio del Comune di Roca Nuova. Il fotografo, Davide Marullo, si è subito accorto del particolare effetto “geyser” al quale le onde e il vento stavano dando vita ed è riuscito a inquadrarlo prima che il getto si dividesse in mille spruzzi. Un particolare effetto, dovuto alle correnti degli scorsi giorni e alla luce del Sole.

Le foto


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia