Bisceglie: Io dono, non so per chi ma so perchè
Eventi provincia BAT

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia BAT » Io dono, non so per chi ma so perchè convegno a Bisceglie a cura di Aido

Io dono, non so per chi ma so perchè convegno a Bisceglie a cura di Aido

Io dono, non so per chi ma so perchè
Evento
Io dono, non so per chi ma so perchè
Località
Bisceglie (BT) - Palazzo Tupputi
Data/periodo
11 nov 2017
Orario
ore 9:00
Ingresso
gratuito

Il prossimo sabato 11 novembre, dalle 9:00, al Palazzo Tupputi di Bisceglie, si terrà il convegno “Io dono, non so per chi ma so perché”, ad ingresso gratuito ed aperto a tutti. L’evento è a cura di Aido, l’associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule, in collaborazione con l’Associazione ONLUS Rinascita di Barletta. Il convegno tratterà tra gli altri argomenti quello della cultura della donazione e del trapianto. Un’occasione per chiunque desideri conoscere ed approfondire quali siano con certezza le dinamiche alla base delle donazioni e le modalità.

L’evento gode del patrocinio del comune di Bisceglie e si svolgerà nella preziosa cornice del Palazzo Tupputi-Laboratorio Urbano di Bisceglie, al secondo piano. L’obiettivo del convegno è proprio quello di diffondere la cultura della donazione per ridurre in maniera drastica le lunghissime liste d’attesa che interessano in particolar modo il sud Italia.

Attualmente sono più di 9.000 i pazienti che necessitano di un organo salvavita in Italia, sono poco più di 3.000 invece i trapianti effettuati. L’attività di trapianto si caratterizza come un programma terapeutico già consolidato, dove la qualità dei trapianti effettuati in Puglia è tra le migliori a livello europeo.

Nel corso dell’evento interverranno il presidente dell’Associazione Vitae Onlus Lillo Di Puma, il sindaco della città di Bisceglie, Vittorio Fata, i presidenti AIDO Bisceglie e dell’Associazione Rinascita, Giulia Diluzio e Luigi Desantis, il vicepresidente AIDO nazionale, Vito Scarola e la dottoressa Vincenza Bizzoca. L’intervento del dottor Gabriele Catalano, medico trapiantologo dell’ospedale Cisanello-Pisa verterà sui trapianti di fegato e sulle nuove terapie farmacologiche. A seguire si terrà un dibattito tecnico-scientifico con domande agli esperti. Il dottor Federico Ruta del Centro Nazionale Trapianti Operativo di Roma concluderà il convegno.

posizione

Mappa

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia