Eventi provincia Lecce

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Lecce » Diario di un brutto anatroccolo, a Lecce l’ultima tappa della tournée

Diario di un brutto anatroccolo, a Lecce l’ultima tappa della tournée

Diario di un brutto anatroccolo
Evento
Diario di un brutto anatroccolo
Località
Lecce (LE) - Teatro Paisiello
Data/periodo
dal 2 al 5 mag 2018
Ingresso
a pagamento
Informazioni
0832.246517

Sarà il Teatro Paisello di Lecce ad ospitare l’ultima tappa della lunga tournée nazionale e internazionale targata Factory Compagnia Transadriatica e Tir Danza.

Dal 2 al 5 maggio 2018, nell’ambito della rassegna organizzata da Comune di Lecce e Teatro Pubblico Pugliese, andrà in scena Diario di un brutto anatroccolo, lo spettacolo diretto da Tonio de Nitto che ha riscosso un incredibile successo in Spagna, alla Mostra de Igualadafira de teatre infantil i juvenil e al Festival Mon Llibre di Barcellona.

Tema portante, quello della diversità/identità e dell’integrazione, espresso attraverso un linguaggio semplice ed evocativo. Teatro e danza si fondono sul palcoscenico rievocando un classico per l’infanzia di Andersen: la fiaba diventa un pretesto per raccontare la storia di un anatroccolo, intento ad attraversare varie tappe della vita, protagonista di un vero viaggio di formazione alla ricerca di se stesso e del proprio posto nel mondo e alla scoperta della diversità come elemento qualificante e prezioso.

Ecco come lo spettacolo passa in rassegna tematiche attualissime, dalla nascita e rifiuto da parte della famiglia, al mondo della scuola e al bullismo, il lavoro, l’amore che nasce improvvisamente e rapidamente può scomparire, e ancora la caccia e la guerra che suscitano un orrore inspiegabile agli occhi di chiunque: tappe imprescindibili che il piccolo cigno sarà costretto ad affrontare fino a quando non sarà in grado di guardarsi negli occhi e accettarsi così come è, senza nascondere le cicatrici accumulate nella vita, proprio come accade all’anatroccolo della fiaba di Andersen che specchiandosi nel lago scopre la propria vera identità.

Interpreti sul palco Ilaria Carlucci, Luca Pastore, Fabio Tinella e al suo debutto sul palcoscenico Francesca De Pasquale. Le musiche originali sono composte da Paolo Coletta che reinterpreta Tchaikovsky assieme alla collaborazione al movimento coreografico di Annamaria De Filippi, alle luci di Davide Arsenio, ai costumi di Lapi Lou e alle scene di Roberta Dori Puddu.

Lo spettacolo andrà in scena in quattro matinée (2/5 maggio) e uno spettacolo serale (5 maggio).

posizione Mappa

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia