Eventi provincia Lecce

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Lecce » Cutrofiano si prepara per Sant’Antonio te le Focare

Cutrofiano si prepara per Sant’Antonio te le Focare

Sant'Antonio te le Focare
Evento
Sant'Antonio te le Focare
Località
Cutrofiano (LE)
Data/periodo
17 feb 2017

Una tradizione più che centenaria, scolpita nel cuore dei fedeli della pittoresca cittadina salentina.

Anche quest’anno, Cutrofiano si appresta a celebrare la ricorrenza di “Sant’Antonio te le Fòcare”, in memoria del miracolo con cui il Santo di Padova salvò gli abitanti della città dal terremoto del 1810.

Era la notte tra il 16 e il 17 febbraio, quando la terrà iniziò a tremare destando in pieno sonno la popolazione. Riversati nelle strade, i cutrofianesi accesero fuochi nelle piazze e in ogni angolo del paese per trovare riparo dal freddo.

Si racconta che alcuni corsero in chiesa per portare al sicuro sul sagrato la statua di Sant’Antonio da Padova, protettore della città, e vi accesero un falò per chiedere protezione.

Le scosse provocarono il crollo di numerosi palazzi e case, ma, fortunatamente, non ci furono vittime tra gli abitanti. Quando il terremoto finì, in tutte le strade attorno ai fuochi si alzarono preghiere di ringraziamento a Sant’Antonio.

Da allora, ogni anno, a Cutrofiano si commemora l’evento la sera del 17 febbraio, per cui ciascun vicinato accende il suo falò e le “focare” scaldano e illuminano il paese in ricordo degli antenati afflitti e spaventati dal terremoto.

Per l’occasione, i cittadini si daranno appuntamento in Piazza Municipio che ospiterà stand gastronomici per gustare le specialità culinarie locali, lasciando il giusto spazio alla musica popolare con il gruppo musicale salentino Alla Bua che, vantando un ricco repertorio dal classico e contemporaneo, al rock, jazz, dance e etnico, farà ballare i più giovani per tutta la notte.

L’intrattenimento comico sarà invece affidato alle mani esperte del duo Tony Campa e Davide Negro di “Libera il Sorriso”, giovani attori salentini, ospiti veterani di questa manifestazione.

Immancabile si conferma l’accensione pirotecnica della focara, a cura della ditta Francesco Mega, straordinaria cornice alla Processione in onore del Santo che prenderà il via dalla Chiesa madre.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia