Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Curiosità ed una mappa spiagge del Gargano, un viaggio sul Promontorio

Curiosità ed una mappa spiagge del Gargano, un viaggio sul Promontorio

Dopo un lungo anno di lavoro e fatiche, il Gargano è il posto migliore per passare le vacanze estive e altre festività. Proprio per questo abbiamo deciso di proporvi una mappa spiagge del Gargano virtuale, per guidarvi in un viaggio straordinario tra acque cristalline e spiagge incantevoli. Questo promontorio che si estende nella parte settentrionale della Puglia, è affacciato sulle acque del mare Adriatico e proprio per questo, ogni anno, è da sempre affollato da un gran numero di turisti provenienti da parti diverse del mondo. In effetti il Gargano, grazie alla varietà delle sue spiagge, può soddisfare ogni tipo di esigenza, da coloro i quali vogliono godersi le vacanze in tutta tranquillità, a quelli che amano l’avventura e immergersi nella natura.

Tante sono le spiagge che vi proponiamo in una mappa spiagge del Gargano, luoghi incantati che arricchiscono “lo Sperone d’Italia”, a partire dalla spiaggia di Ponente e la spiaggia di Levante a Rodi Garganico. La prima è caratterizzata da un forte vento che soffia da Nord e, proprio per questo, è tanto amata da tutti i surfisti. La seconda è invece una spiaggia amata per la sua sabbia soffice e chiara come il sale, tant’è che fu ricordata da D’Annunzio per essere adornata con limoneti e aranceti. Spostandosi verso Peschici, famosa sulla mappa spiagge del Gargano è la spiaggia di Cala Lunga, fatta invece di pietre e scogliere. All’interno della cala, c’è anche una spiaggia sabbiosa circondata da fondali cristallini e da uno scenario fatto di trabucchi e torri di avvistamento. Questa spiaggia è situata tra Vieste e Peschici, vicina anche al Parco Nazionale del Gargano per tutti gli amanti di flora e fauna.

Forse Vieste è considerata la città più bella del Gargano proprio per la presenza di tante spiagge; la spiaggia di Porto Greco prende il suo nome probabilmente dal vento Grecale che soffia sulla baia. Questo posto tra quelli in mappa spiagge del Gargano, è immerso completamente nella natura, dove si possono visitare anche Grotta dei Marmi e Grotta delle Viole. Anticamente fu fonte di riparo per tutti i marinai che volevano ripararsi dai forti venti. Anche spiaggia di Cala della Sanguinara è degna d’essere nominata. Questa nicchia sperduta tra la natura è raggiungibile via mare e anche percorrendo un sentiero circondato dalle pinete di pino d’Aleppo, tra le più estese d’Italia. Sempre a Vieste si trova spiaggia dei Colombi, che prende il suo nome dalla Grotta dei Colombi, frequentata per lo più da famiglie che amano ripararsi con l’ombra dei pini di quest’oasi naturale.

Anche Mattinata conta la sua buona parte di paesaggi incantati: la spiaggia di Mattinatella o di Fontana delle Rose, è una delle più rinomate e frequentate proprio per il suo mare cristallino e variopinto di varie tonalità d’azzurro e verde, ma anche per la sua spiaggia incontaminata, dove regna il relax e la pace. Baia dei Mergoli, sempre a Mattinata, è una spiaggetta adornata con falesia bianca. Le acque di questa baia sono trasparenti e i fondali sono l’ideale per tutti coloro che amano immergersi nella natura alla scoperta del mondo subacqueo. Questo posto è circondato da ulivi, pini e querce, insomma un luogo fantastico per ogni genere di desiderio.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia