News Taranto

Home » Notizie Puglia » News Taranto » Coronavirus, raccolti €139.616 per rafforzare le terapie intensive

Coronavirus, raccolti €139.616 per rafforzare le terapie intensive

“La raccolta fondi si pone come obiettivo il raggiungimento di 1 milione di donazioni.”
Coronavirus, raccolti €139.616 per rafforzare le terapie intensive

Anche la Puglia, come la restante parte d’Italia, conta sul suo territorio alcuni casi da contagio di Covid-19.

Sebbene al momento il numero degli infetti sia ancora limitato, non si esclude che questo dato possa aumentare nei prossimi giorni.

Per non lasciarsi trovare impreparati da ogni possibile e futura evenienza, il web ha deciso di mobilitarsi iniziando una raccolta fondi per permettere di rafforzare le terapie intensive pugliesi.

Perché aiutare le terapie intensive

Questo il messaggio degli organizzatori: “Come sappiamo il nostro sistema sanitario è ad oggi messo a dura prova da un male che cerca di contagiare e dividere l’intera Italia. Come tanti in altre regioni, nel nostro piccolo vogliamo passare al contrattacco e RAFFORZARE LE TERAPIE INTENSIVE PUGLIESI attraverso una raccolta fondi indirizzata al cuore degli italiani ma anche di tutti coloro che dal resto del mondo tifano per noi e non vedono l’ora di popolare le nostre stupende spiagge quest’estate.

Facciamo vincere il contagio quello bello, tramite donazioni che aiuteranno nell’acquisto di ventilatori polmonari e monitor multi parametrici con il fine ultimo di potenziare il nostro sistema sanitario e supportare la sua efficacia nell’affrontare l’emergenza. Siamo in diretto contatto con la regione  e in attesa di una prima lista di materiali e strumenti sanitari da parte della ASL del capoluogo. Con un effetto a catena e con l’aiuto dei dirigenti della ASL di Bari, lo stesso verrà fatto con tutte le strutture sanitarie presenti su territorio pugliese. Perché uniti possiamo vincere!

DONATE DONATE DONATE. Un piccolo gesto può fare grandi cose”.

€139.616 in meno di 48 ore

L’appello dell’organizzatrice Barbara Palazzi, d’altronde, è subito stato accolto positivamente: basti pensare che in poco meno di due giorni hanno deciso di contribuire, anche con un piccolo importo di 5 €, circa 6 mila donatori. Sebbene l’obiettivo prefissato, quello di 1 milione di euro, sia ancora lontano, la strada intrapresa dai pugliesi (e non solo) sembra essere quella giusta.

Se anche tu vuoi contribuire alla raccolta fondi puoi donare cliccando qui.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento