News Bari

Home » Notizie Puglia » News Bari » Covid-19, guarita la paziente più piccola: una neonata di 2 mesi

Covid-19, guarita la paziente più piccola: una neonata di 2 mesi

“Ad essere contagiate lei e la sua mamma, ora entrambe guarite.”
Covid-19, guarita la paziente più piccola: una neonata di 2 mesi

La paziente più giovane ad essere stata contagiata dal Covid-19 è finalmente guarita.

Ad annunciare la guarigione della piccola di due mesi è stato lo stesso presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, il quale ha così commentato su Facebook: “Ho il cuore pieno di gioia: è tornata a casa ed è completamente guarita la più piccola paziente che ha contratto il coronavirus in Puglia, di soli due mesi. Non potevamo iniziare meglio questa giornata. È una notizia bellissima, segno di speranza, che ci incoraggia a guardare al futuro“.

In ospedale dal 18 marzo

Come spiegato dallo stesso Emiliano, la neonata era stata ricoverata lo scorso 18 marzo nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Giovanni XXIII, assistita da sua madre, anche lei risultata positiva al tampone del Covid-19.

La piccola paziente e la sua mamma sono state curate insieme grazie alla collaborazione e al coordinamento dei medici dell’ospedale pediatrico e del Policlinico di Bari.

La guarigione della piccola di due mesi

Dopo pochi giorni di cure, la bimba di due mesi ha smesso di avere febbre e tosse dopo pochi giorni, così come è guarita anche la polmonite della donna. Il doppio tampone di controllo, infatti, ha dimostrato come in entrambe le pazienti si sia verificata la completa scomparsa del virus.

Queste le parole della mamma: “Ce l’abbiamo fatta, si torna a casa. È stata abbastanza dura, la situazione non è stata semplice. Siamo state 17 giorni. Non pensavo minimanente di essere stata contagiata. Ho avuto febbre e tosse, mentre lei, fortunatamente ha avuto solo febbre”. Immancabili, inoltre, sono stati i ringraziamenti al reparto che si è preso cura di loro: “Siamo state bene qui, ci hanno curate, sono stati molto gentili. Vorrei lanciare un messaggio a tutti coloro che non vedono l’ora di uscire di casa. Dico loro che torneranno i tempi in cui potremmo abbracciarci. Restate a casa. Ce la faremo”.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento