News Taranto

Home » Puglia Notizie » News Taranto » Concertone 1 Maggio Taranto: confermata l’edizione del 2019

Concertone 1 Maggio Taranto: confermata l’edizione del 2019

“Il grande evento dedicato a tutti i lavoratori attira ogni anno migliaia di visitatori.”
Concertone 1 Maggio Taranto: confermata l’edizione del 2019

Uno degli eventi più sentiti di tutta la Puglia è pronto per prendere il volo anche nell’edizione del 2019. Stiamo ovviamente parlando del Concertone del Primo Maggio di Taranto.

La manifestazione, presentata nel corso di una conferenza stampa, prevede per l’edizione del 2019 la direzione artistica dell’attore e musicista tarantino Michele Riondino. Come spiegato durante l’incontro, il Concerto del Primo Maggio sarà un evento particolarmente importante, grazie anche alla presenza dei movimenti in lotta per la difesa del territorio di tutta Italia.

I vari artisti (ancora non noti) che si esibiranno sul palco riaffermeranno i diritti del popolo e la determinazione comune a difenderli. Anche questa edizione sarà curata dal Comitato di cittadini e lavoratori liberi e pensanti.

Il contest per gli artisti emergenti

Per il momento invece, hanno potuto partecipare al contest preparativo tutte le band e i diversi artisti emergenti che intendono partecipare all’ #unomaggioliberoepensante di Taranto. Le richieste, che dovevano essere completate entro e non oltre il 23 marzo, saranno poi esaminate da una giuria tecnica che selezionerà 15 artisti che parteciperanno a tre contest organizzati in tre Live Club d’Italia: uno al sud, uno al centro e uno al nord.

A ogni contest parteciperanno 5 band. Al termine delle esibizioni live (due brani a testa), la giuria “locale” decreterà l’artista vincente. I tre vincitori verranno poi esaminati da una “giuria speciale” (composta da giornalisti, musicisti, promoter e tecnici) che individuerà l’artista che oltre ad aprire ufficialmente #unomaggioliberoepensante parteciperà all’edizione 2019 di Musica contro le mafie.

Concerto del Primo Maggio 2019

Anche l’edizione del 2019 si terrà al Parco Archeologico di Taranto, luogo diventato simbolo della lotta al riconoscimento dei diritti e del rifiuto ai ricatti.

A essere celebrati, come sempre, saranno i valori positivi di amore e comprensione, discussione e pensiero completati da tutti quegli artisti che sposano gli ideali in questa manifestazione.

La musica, dunque, sarà al centro di tutta la giornata del Primo Maggio in qualità di vettore di idee. Tantissime, proprio come quelle dell’ultima edizione, saranno le sorprese e le emozioni di tutti coloro che decideranno di trascorrere una giornata all’insegna della condivisione, oltre che della buona musica, dei corretti valori e di tutti quei diritti insiti in ciascuno di noi.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia