Eventi provincia Lecce

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Lecce » “Città Invivibili”, in scena a Lecce il primo spettacolo della Lilt

“Città Invivibili”, in scena a Lecce il primo spettacolo della Lilt

Città Invivibili
Evento
Città Invivibili
Località
Lecce (LE) - c/o Teatro Paisiello
Data/periodo
10 lug 2017
Orario
ore 21:00
Ingresso
a pagamento
Informazioni
0832331505

Stimolare la riflessione sui rischi dell’inquinamento ambientale.

Questo l’obiettivo del primo spettacolo di teatro organizzato e prodotto dalla delegazione di Lecce della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, prodotto finale di un laboratorio partecipato che ha coinvolto un gruppo di cittadini non-attori.

Città Invivibili” debutterà lunedì 10 luglio al Teatro Paisiello di Lecce e, come emerge dal titolo, trae ispirazione dal racconto di “Leonia”, tratto dal capolavoro Città invisibili di Calvino.

Il merito del lavoro di scrittura dei testi dello spettacolo teatrale va riconosciuto a tutti i componenti del gruppo che, attraverso questa rappresentazione, vogliono indurre il pubblico alla riflessione intorno a temi importanti.

Al centro della scena, una delle tante “città invisibili” in cui il quotidiano è scandito dalle solite pratiche di consumo e di abbandono di tutto ciò che non serve più, dalla noncuranza verso i propri errori e verso quelli di chi dovrebbe tutelare i cittadini. Un bestiario umano sfila per le strade e poi corre a nascondersi in casa, mentre i fantasmi del progresso vengono a tormentare le notti di questi personaggi che si agitano e si lamentano. Qualcuno vede, qualcun altro non si accorge del disastro circostante, qualcuno sa ma preferisce non parlare e le voci dei “pazzi” sono palesemente ignorate sebbene siano le uniche a custodire la verità e a lanciare un monito che piomba nel vuoto dell’indifferenza.

«L’ombra oscura della Tap ha scatenato ancora una volta il disappunto di tanti cittadini che non hanno alcuna intenzione di farsi imporre opere inutili e per giunta deleterie per la salute dell’ambiente – spiegano dalla Lilt – Noi ci siamo tenuti per mano, abbiamo fatto un cerchio, ci siamo fatti delle domande, abbiamo scavato dentro le nostre paure, il nostro dolore, la nostra voglia di reagire e abbiamo creato questo spettacolo che ora siamo pronti a donare al pubblico».

Durante la serata, sarà presentato il reportage fotografico sul laboratorio a cura di Francesca Danese, attrice e fotografa, mentre nel foyer del teatro sarà allestita la mostra dell’artista Emanuela Sergi, che esporrà alcune delle sue opere sul tema dell’inquinamento ambientale.

Il ricavato dello spettacolo sarà destinato a sostegno del Centro Ilma – l’Istituto Scientifico di Ricerca, Prevenzione e Riabilitazione in via di ultimazione a Gallipoli e finanziato con il solo sostegno economico della cittadinanza, senza contributi pubblici.

Biglietto d’ingresso € 7

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia