News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » CIS, dopo la firma 280 milioni di euro per la Capitanata

CIS, dopo la firma 280 milioni di euro per la Capitanata

“Di seguito tutti i 43 progetti che saranno realizzati dopo la firma di ieri mattina,”
CIS, dopo la firma 280 milioni di euro per la Capitanata

Nella giornata di ieri, nella Prefettura di Foggia è avvenuta la firma del Contratto Istituzionale di Sviluppo per la Capitanata, firmato dal Presidente Giuseppe Conte, dal ministro per il Sud, Barbara Lezzi e in presenza del presidente della regione Puglia Michele Emiliano.

Nello specifico, come sottolineato dal Premier, in seguito alla firma del progetto saranno realizzati, grazie ai 280 milioni finanziati dal Cipe, ben 43 progetti riguardanti numerosi ambiti come quelli della viabilità provinciale, infrastrutture per il turismo, collegamenti con le isole, valorizzazione cultura e sviluppo dell’industria farmaceutica e industriale.

In cosa consiste il CIS

Come spiegato sul sito del Governo, la strategia di sviluppo di Foggia e del suo territorio parte da un assunto molto semplice: la valorizzazione delle varie eccellenze locali, come quelle culturali, naturalistiche ed enogastronomiche. L’obiettivo è infatti quello di fornire una concreta attuazione a tutto il potenziale economico della zona servendosi di alcuni interventi strategici, funzionalmente connessi tra loro.

Quali saranno i 43 progetti 

Il Tavolo istituzionale, insediato lo scorso 8 aprile a Palazzo Chigi, ha avuto il compito di elaborare alcune utili strategie per attuare un programma straordinario di sviluppo della Capitanata, che ha decretato i 43 progetti interessati dal CIS:

  1. Realizzazione del parco archeologico di Herdonia (Ordona);
  2. Viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano: Completamento sistemazione funzionale SP 141 Delle Saline, ex SS 159;
  3. Recupero e consolidamento fabbriche ex convento San Francesco (Manfredonia);
  4. Ampliamento/potenziamento capacità produttiva e R&S” dello Stabilimento Leonardo – Divisione Aerostrutture di Foggia;
  5. Polo di riabilitazione tecnologica e robotizzata (San Giovanni Rotondo);
  6. Parco Laboratorio dell’immaginario (Celle di San Vito);
  7. Progetto di restauro e risanamento conservativo del palatium della fortezza svevo – angioina finalizzato alla sua tutela e conservazione (Lucera);
  8. Realizzazione piattaforma biotech in ottica industria 4.0 (Casa Sollievo della Sofferenza);
  9. Valorizzazione della laguna di Varano: bonifica dei fondali e rinaturalizzazione delle sorgenti del Lago di Varano;
  10. Lavori di messa in sicurezza e manutenzione straordinaria della circumvallazione sud (San Giovanni Rotondo);
  11. Parcheggio pubblico a servizio del Parco Archeologico e della Basilica di Siponto;
  12. Progetto di potenziamento dei collegamenti con le Isole Tremiti;
  13. Viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano: Completamento sistemazione funzionale SP 28 Pedegarganica – tratto incrocio con la SS272 e la strada provinciale 45 bis;
  14. Realizzazione di un parcheggio comunale connesso agli scavi di Herdonia ed al museo (Ordona);
  15. Realizzazione di un Acquedotto Rurale a servizio delle comunità agricole presenti sul territorio montano di Monte Sant’Angelo;
  16. Rifunzionalizzazione e messa norma Mercato ortofrutticolo (Foggia);
  17. Progetto per la valorizzazione del palatium della fortezza svevo – angioina tramite interventi a destinazione culturale educativa e museale volti a promuovere la fruizione e l’uso del
    monumento quale centro polifunzionale per finalità turistiche (Lucera);
  18. Rifunzionalizzazione e ristrutturazione Palazzo D’Avalois ed attività di divulgazione (Foggia);
  19. Realizzazione strada Panoramica Nord (Monte Sant’Angelo);
  20. Interventi di adeguamento funzionale del depuratore a servizio della zona industriale Incoronata (Agglomerato industriale Incoronata di Foggia);
  21. Valorizzazione della laguna di Varano: ripristino e ammodernamento SP 42 (Cagnano Varano);
  22. Lavori di completamento collettivo fognario reflui civili a servizio dell’intera area P.I.P. (Carapelle);
  23. Lavori di prolungamento della circumvallazione sud, tratto compreso tra incrocio via Foggia – innesto con SS 272 per Monte Sant’Angelo, e realizzazione di due rotatorie ( San Giovanni Rotondo);
  24. Interventi macro area n.1 “Area Portuale” (Isole Tremiti);
  25. Sistema dei Musei (Museo della storia e della Tecnologia Agricolo Industriale _ Istituto Tecnico industriale Altamura Da Vinci) (Provincia Foggia);
  26. Sito archeologico di Faragola nel Comune di Ascoli Satriano
  27. Valorizzazione del compendio immobiliare “Ex Stazione Idrovolanti” di San Nicola Imbuti (Cagnano Varano);
  28. Realizzazione urbanizzazioni in zona PIP – Piano delle aree da destinare ad insediamenti produttivi (Ordona);
  29. Sistemazione e miglioramento della viabilità esterna rurale (Stornarella);
  30. Intervento di riqualificazione della direttrice centro storico / area santuario (San Giovanni Rotondo);
  31. Slow tourism – tra le Salicornie: progetto di conservazione, ripristino e miglioramento di alcune zone umide minori situate lungo la fascia costiera ricadente nei comuni di Manfredonia e Zapponeta;
  32. Realizzazione Polo Museale Giordaniano (Foggia);
  33. Creazione di un sistema aperto per l’utilizzo del lago di Occhito ad uso turistico (Volturara Appula);
  34. Potenziamento e diversificazione della produzione agroalimentare di Masseria Giardino e complementari percorsi di integrazione abitativa, sociale e culturale (Foggia);
  35. Viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano: Completamento sistemazione funzionale della SP 77 Rivolese ex SS545;
  36. Le Vetrine del Gargano: opere di urbanizzazione primaria e secondaria necessarie per l’insediamento delle attività artigianali locali (San Marco in Lamis);
  37. Interventi di sviluppo, riqualificazione e ampliamento dell’area portuale (Mattinata);
  38. Viabilità a servizio del distretto turistico del Gargano: Sistemazione funzionale della SP 53 Mattinata – Vieste;
  39. Interventi macro area n. 2 “Infrastrutture di collegamento tra le varie macro aree”: San Domino;
  40. L’isola che non cè (Celle di San Vito);
  41. Completamento SS Fortorina (innesto alla SS 17 Variante di Volturara Appula);
  42. Sistema di trasporto Rapido di Massa Elettrico della Città di Foggia;
  43. Piattaforma Logistico Ferroviaria integrata retroportuale Incoronata – Foggia.

Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia