News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Ciceros, l’app-Cicerone made in Bari scaricata in tutto il mondo

Ciceros, l’app-Cicerone made in Bari scaricata in tutto il mondo

“Lanciata sugli store online per Android ad agosto, Ciceros ha raggiunto già 5 mila download ed è pronta a sbarcare anche su App store.”
Ciceros, l’app-Cicerone made in Bari scaricata in tutto il mondo

Un “Cicerone” sempre in tasca. È questa l’idea dei due giovani baresi, creatori dell’appCiceros”, dopo la vittoria del bando Pin Puglia dedicato al finanziamento di nuove start-up. A solo due mesi dal lancio sugli store online, l’app ha raggiunto già 5 mila download, a testimonianza del fatto che anche la cultura può essere smart e che la Puglia è già pronta ad accogliere le nuove frontiere del settore.

Ciceros, infatti, si propone di fornire all’utente tutte le informazioni riguardanti un monumento, piuttosto che un’opera d’arte dinanzi alla quale ci si trova. Basta puntare la fotocamera del proprio cellulare sul punto di interesse sul quale occorrono informazioni e l’algoritmo elaborato lavorerà per reperire più notizie possibili.

Ciceros

L’app Ciceros, elaborata dai giovani baresi Silvio Scalera e Mario Fanelli (entrambi 34 anni), è stata lanciata lo scorso agosto su play store, lo store online per i dispositivi con sistema operativo Android, ma in futuro sarà disponibile anche per gli utenti Apple sull’app store.

Un’idea innovativa che valorizza il settore più importante del bel paese, quello della cultura. L’app consente di accedere a svariate fonti di informazione del monumento indicato: da Wikipedia, fino a funzioni che verranno implementate con il tempo, come per esempio audio guide. Intanto l’applicazione è scaricabile non solo in lingua italiana, ma anche in lingua inglese. Ciceros, allora, sembra già pronta a fare un salto di qualità e ad essere scaricata dai turisti di tutto il mondo.

Non si tratta di un modo per rendere obsolete le guide turistiche in carne ed ossa, ma di avere sempre in tasca la possibilità di avere informazioni in qualsiasi luogo ci si trovi e per qualsiasi motivo. Insomma, un vero e proprio servizio pubblico che non conosce confini geografici, reso possibile grazie al sostegno della Regione Puglia. Gli sviluppatori, rivelano, di aver inizialmente pensato ad un’app dedicata solo a recensire alcuni dei punti di maggiore interesse del territorio pugliese, ma poi le potenzialità di Ciceros si sono rivelate al di là di quelle previste.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia