News Brindisi

Home » Notizie Puglia » News Brindisi » Prodotti made in Puglia, è record di vendite

Prodotti made in Puglia, è record di vendite

“Mozzarelle, sottoli e taralli sono i prodotti più venduti.”
Prodotti made in Puglia, è record di vendite

Dopo l’aumento dell’export della pasta prodotta con il grano della Puglia arriva un altro dato che rassicura tutte le produzioni dell’agroalimentare di qualità.

Scopri di più su: Pasta prodotta in Puglia, esportazioni in forte aumento

Il Tacco d’Italia, così come riportato da Coldiretti Puglia, è una delle regioni record per la crescita delle vendite dei prodotti 100% Puglia, in etichetta con il +13%. A fare da traino sono le prelibatezze più tipiche: si passa dalle mozzarelle ai sottoli senza dimenticare i taralli. Tutte e tre le squisitezze, inoltre, rappresentano anche i pilastri dell’offerta regionale in termini di valore, frutto delle battaglie condotte proprio sul fronte della garanzia della tracciabilità e della sicurezza alimentare a beneficio dei consumatore.

Le indagini di Coldiretti, come riferito in una nota stampa, sono stata effettuate sulla base delle analisi dell’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy sulle etichette di migliaia di prodotti, tutti appartenenti al canale della grande distribuzione organizzata.

I primati produttivi della Puglia

Il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia, ha commentato i dati effettuati sottolineando come la regione vanti numerosi primati produttivi nell’agroalimentare anche perché ha imparato a difendersi dagli agropirati proprio attraverso l’indicazione dell’origine del prodotto in etichetta.

Di conseguenza, ad aumentare è sia la comunicazione che il relativo apprezzamento dei consumatori verso l’origine del territorio regionale.

Su un paniere di oltre 76mila prodotti analizzati, la Puglia si è posizionata al 6° posto delle regioni maggiormente comunicate on pack ed è anche aumentata la pressione della promozione dell’origine in etichetta con un ragguardevole 37%.

In aumento i prodotti bio e veggie

Un altro segmento in forte espansione, inoltre, è quello del veggie, che rappresenta il 3,7% dei prodotti in vendita e che ha in testa i piatti pronti freschi, i derivati del pomodoro, i sostitutivi del pane e i fuori pasto salati, oltre che tutti i prodotti biologici che rendono la Puglia come seconda regione più bio d’Italia.

Il made in Puglia, dunque, è garanzia di qualità. Questo lo sanno bene i consumatori locali, che hanno riposto una maggiore attenzione verso i temi della sicurezza alimentare con un conseguente aumento della qualità dei prodotti.


Data:

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


1 commento su “Prodotti made in Puglia, è record di vendite

  1. Domenico Iannantuoni ha scritto:

    Finalmente la parola SUD si arricchisce di vero significato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento