News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Chirurghi under 40, al Policlinico di Bari spazio ai giovani

Chirurghi under 40, al Policlinico di Bari spazio ai giovani

“Ben quattro interventi sono stati eseguiti in soli 3 giorni.”
Chirurghi under 40, al Policlinico di Bari spazio ai giovani

Il Policlinico di Bari, nella settimana dal 18 al 24 marzo ha ottenuto degli importanti risultati nell’ambito della chirurgia epatica: in pochi giorni sono stati completati con successo ben quattro interventi.

Il team che si è occupato delle delicate operazioni, capitanato dal medico dell‘Unità operativa di Chirurgia generale e di trapianto al fegato del Policlinico di Bari Riccardo Memeo, è stato costituito da chirughi sotto i 40 anni.

L’equipe under 40 non è dipesa dalla casualità, ma da una scelta ben precisa del dottore, la cui filosofia implica che le operazioni devono essere un’occasione per i colleghi di essere formati al meglio e di poter seguire correttamente tutte le fasi del percorso terapeutico.

Gli interventi eseguiti dai giovani chirurghi

Tutte e quattro le operazioni hanno fatto parte di un progetto di chirurgia che riguarda, oltre che il fegato, anche il pancreas e le vie biliari il cui termine scientifico preciso è epatobiliopancreatica. Negli ultimi due mesi sono stati eseguiti ben 20 interventi che hanno riguardato diagnosi di tumori in una di queste zone. Oltre a questi pazienti, altri 60 sono stati valutati in base alle diverse patologie di questi organi. A essere presi in cura, oltre ai malati del Policlinico, sono stati anche altri ospedali del territorio.

Dei quattro interventi compiuti dai chirurghi giovani nello scorso mese, due sono state eseguite utilizzando una tecnica mininvasiva che utilizza le vie di accesso che riducono al minimo il trauma legato all’operazione. La via laparoscopica utilizzata, infatti, ha permesso un più rapido recupero postoperatorio del paziente.

Tumore al fegato e al pancreas

Entrambi i tumori, sia quello al fegato che quello al pancreas, possono essere considerati dei veri e propri cancri silenziosi in quanto, specialmente nelle fasi iniziali, non si manifestano in nessun modo. I primi sintomi iniziano ad essere percepiti quando si iniziano a sentire dei dolori nella parte superiore dell’addome e attraverso una perdita di peso e di appetito.

Il lavoro svolto dal team under 40 ha quindi permesso a tutti gli operati di tornare a vivere una vita serena e dignitosa.


Data:

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento