News Foggia

Home » Puglia Notizie » News Foggia » Cerignola nuovo progetto per polmone verde presso Torre Alemanna

Cerignola nuovo progetto per polmone verde presso Torre Alemanna

Cerignola nuovo progetto per polmone verde presso Torre Alemanna

L’amministrazione comunale di Cerignola ha stabilito di voler riqualificare quell’area verde situata a ridosso della Torre Alemanna, l’area posta a nord-ovest di Cerignola vicino Borgo Libertà, con origini antichissime. È stata una delibera della giunta comunale che ha portato alla candidatura di Cerignola in questo progetto con un finanziamento regionale di 40mila euro. L’obiettivo è quello di recuperare l’area verde pregiata a livello produttivo e al tempo stesso naturalistico, collocata nei pressi di un luogo di grande interesse storico.

Gli amministratori di Cerignola intendono accedere ai finanziamenti messi a disposizione dalla regione nel contesto dell’avviso “manifestazione di interesse per presentare le candidature ed assegnare ai comuni contributi straordinari per sistemare le aree verdi pubbliche“.

L’area verde in questione per la città di Cerignola è molto vicina al complesso monumentale di Torre Alemanna, uno dei siti più importanti di Puglia. A breve distanza dalla torre infatti si trova il Monte Maggiore, dove nel 1041 si svolse la battaglia di Montemaggiore nella quale Normanni e Longobardi sconfissero i Bizantini. Il termine “Alemanna” rimanda ai suoi fondatori, i Cavalieri Teutonici, a cui Federico II donò alcune terre poco distanti dal complesso in questione. Il sito della Torre Alemanna si considera infatti uno dei siti più fiorenti della balie teutoniche in Puglia, così ricco da consentire grazie alla sua produzione zootecnica e cerealicola di sostenere anche la cittadina di San Leonardo di Siponto o di altri piccoli insediamenti con valenza strategica e politica. Nel 1483 il possedimento fu ceduto dai Cavalieri alla chiesa che lo trasformò in Commenda concistoriale, gestendolo in seguito per mezzo dei procuratori.

L’area che si intende rivalutare è in disuso piena di verde incolto, sita sul fronte nord della torre. Bisognerebbe intervenire su uno spazio rettangolare dell’ampiezza di 850 metri quadrati, con un muro di contenimento in muratura portante articolato su tre lati. Strutture che necessitano di manutenzione proprio per questo parte dell’intervento è volto al ripristino dell’area stessa. Il progetto proposto dall’amministrazione comunale di Cerignola prevede la sistemazione del manto verde e la piantumazione di alcuni alberi e fiori, con elementi di arredo urbano a basso impatto ambientale, oltre che il ripristino di alcune strutture in muratura e ringhiere

Un progetto con il quale recuperare il patrimonio storico culturale e produttivo di un’area come quella della Torre Alemanna, restituendole la centralità che merita.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia