puglia
Eventi provincia BAT

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia BAT » Castello di Trani, Brian Eno inaugura la mostra “Light music”

Castello di Trani, Brian Eno inaugura la mostra “Light music”

Mostra Light music - ospite Brian Eno
Evento
Mostra Light music - ospite Brian Eno
Località
Trani (BT)
Data/periodo
14 mag 2017

La sua ultima visita in Puglia risale al 2015, quando intervenne al Medimex con l’installazione di visual art Light Paintings al Teatro Margherita di Bari.

Questa volta, sarà invece la città di Trani ad accogliere il musicista, compositore e produttore discografico britannico Brian Eno che domenica 14 maggio sarà ospite del Castello Svevo con una mostra, dal titolo “Light Music”, organizzata da Il Cigno GG Edizioni, in collaborazione con il Polo Museale della Puglia e la società Nova Apulia: egli interverrà personalmente all’inaugurazione, insieme a Valentina Bonomo (curatrice della mostra), Lorenzo Zichichi (Il Cigno GG Edizioni), Fabrizio Vona (direttore Polo museale della Puglia), Rosa Mezzina (direttrice del Castello Svevo di Trani).

Tutto ruoterà intorno all’armonia tra le visioni create attraverso i light boxes, strutture quadrangolari che generano immagini continuamente mutevoli, ed i suoni provenienti dagli speaker flowers, sculture “musicali” a forma di fiore, che ospitano minuscoli altoparlanti per la diffusione del suono.

Non a caso, la fusione del visivo con il sonoro è da sempre un tratto distintivo dell’arte di Brian Eno: « la pittura e la musica sono sempre state connesse per me. Ho iniziato a sperimentare con le luci nello stesso momento in cui sperimentavo il suono quando ero teenager .Quando riguardo quello che ho fatto negli anni successivi mi sembra che io abbia tentato di rallentare il suono in modo che diventasse più come un dipinto, animando i dipinti in modo che diventassero come una musica, nella speranza che le due attività si potessero fondere fra loro».

In mostra, anche due altre opere dell’artista su “lenticolare”: “Center Decenter” e “Tender Divisor”, usando materiali composti da lenti che conferiscono all’immagine stampata l’illusione della profondità e dell’animazione, a rinforzare il pensiero che fonda l’opera di Eno secondo cui «si può guardare e ci si può allontanare dall’opera così come si farebbe con un dipinto; l’opera rimane ferma e lo spettatore si muove».

Trani
Castello Svevo
ore 19:00

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia