News Foggia

Home » Notizie Puglia » News Foggia » Casa Sollievo della Sofferenza, 1° ospedale del Sud Italia

Casa Sollievo della Sofferenza, 1° ospedale del Sud Italia

“A stabilirlo la classifica della rivista internazionale Newsweek.”
Casa Sollievo della Sofferenza, 1° ospedale del Sud Italia

L’Irccs Casa Sollievo della Sofferenza si conferma, per il secondo anno consecutivo, un’eccellenza del Sud Italia. A stabilirlo la classifica Best Hospital 2021 della rivista statunitense Newsweek, realizzata in collaborazione con Statistica Inc, società internazionale leader nella raccolta e nell’elaborazione dati.

Al 28° posto della classifica italiana del 2021, l‘Irccs Casa Sollievo della Sofferenza ha guadagnato una posizione rispetto all’anno precedente, confermandosi la prima eccellenza del Sud Italia.

Nella classifica italiana del 2021 di Newsweek, l’Irccs Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo si è classificato al 28° posto, 1° in assoluto tra tutti gli ospedali del Sud Italia e quindi della Puglia. Rispetto al 2020, quando si era classificata al 29° posto, l’Ospedale di San Giovanni Rotondo ha quindi guadagnato una posizione a livello nazionale, confermandosi nuovamente in prima posizione nel territorio meridionale e pugliese.

Best Hospital 2021, cosa è stato esaminato

Il ranking è stato ricavato analizzando e aggregando i dati provenienti da tre fonti: le raccomandazioni degli esperti del settore rilevate da un sondaggio online che ha coinvolto più di 70mila persone tra medici, dirigenti e altri professionisti della sanità; un sondaggio sulla soddisfazione dei pazienti in merito all’ospedalizzazione; l’analisi dei cosiddetti “indicatori chiave di prestazione medica” (o medical KPIs), come ad esempio i dati sulla qualità dei trattamenti erogati, sulle misure igieniche e sul rapporto numero di malati per medico/infermiere. Tutti questi dati, infine, sono stati validati e confermati da un team di esperti internazionali.

Soddisfatto di questo risultato è stato Michele Giuliani, il direttore generale dell’Ospedale di San Giovanni Rotondo, che ha sottolineato come si tratti di un esito sorprendente soprattutto prendendo in considerazione il fatto che nel 2020 l’Istituto è stato impegnato sul fronte della gestione della pandemia da Covid e quella ordinaria. “Il periodo – ha concluso Giuliani – non è stato sicuramente semplice ma così facendo ha confermato le notevoli potenzialità di Casa Sollievo e l’imprescindibile apporto qualitativo e quantitativo che siamo in grado di offrire nel panorama sanitario e assistenziale della Puglia e delle regioni limitrofe”.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento