News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Casa Ain Karem per accogliere le donne in difficoltà nella città di Bari

Casa Ain Karem per accogliere le donne in difficoltà nella città di Bari

“Inaugurata a Bari la casa per accogliere donne in difficoltà sociali e/o economiche: Casa Ain Karem”
Casa Ain Karem per accogliere le donne in difficoltà nella città di Bari

La città metropolitana di Bari avrà d’ora in poi una struttura per accogliere le donne in difficoltà, Kasa Ain Karem. Un luogo dove ritrovare la serenità, inaugurato negli scorsi giorni dall’arcivescovo di Bari-Bitonto monsignor Francesco Cacucci, all’interno di un progetto volto al conseguimento dell’autonomia di donne in difficoltà, attraverso il reinserimento.

Donne sole, italiane o straniere, con difficoltà economiche o sociali troveranno a Casa Ain Karem la giusta ospitalità. Lo spazio è stato creato all’interno del centro socio educativo diurno “Volto Santo”, a cura delle suore francescane alcantarine. Il progetto è stato promosso dalla Caritas diocesana ed è gestito dalla cooperativa “Mi stai a cuore” con il finanziamento dell’8xmille.

All’interno di Casa Ain Karem sono presenti dieci posti letto per accogliere le donne in difficoltà, mentre due delle cinque stanze sono progettate per accogliere anche delle coppie in emergenza. Lo scopo è quello appunto del reinserimento sociale e lavorativo con percorsi educativi personalizzati. Attualmente sono in corso dei tirocini in aziende di trasformazione agroalimentare ed in seguito si impianterà un laboratorio sartoriale. Uno stile di accoglienza non nuovo per la comunità cristiana come ha sottolineato lo stesso monsignor Cacucci. Un ulteriore passo verso un segno di prossimità nei confronti di chi è in difficoltà.

La struttura sorge accanto all’Istituto delle terziarie francescane alcantarine di Bari e prevede un’accoglienza massima di sei mesi, con percorsi educativi che saranno supportati da un’equipe psico-socio-educativa. Saranno attivati presso la stessa struttura dei corsi di formazione specifica che diano la possibilità, anche a chi non è accolto in casa di frequentarli.

Un progetto quello di Casa Ain Karem che risponde alle esigenze delle donne sole che desiderino uscire da situazioni di marginalità sostenendole con formazione ed orientamento socio lavorativo. In casa sarà presente anche una cucina per favorire l’autonomia abitativa oltre alla sala laboratorio per attività ricreative e di animazione per la gestione del tempo.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia