puglia
News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » “Cartabianca”, terminate le riprese del corto promosso da Orizzonti Solidali

“Cartabianca”, terminate le riprese del corto promosso da Orizzonti Solidali

Progetto promosso dalla Fondazione Megamark

Sette mesi di lavoro e riprese, 45 pazienti psichiatrici coinvolti, tre centri Epass tra Bari, Barletta e Grottaglie toccati. Sono gli straordinari numeri di “Cartabianca”, il percorso integrato di produzione audiovisiva partecipata promosso da Sinapsi Produzioni grazie al sostegno della Fondazione Megamark. Partorito da un’idea del regista Vincenzo Ardito e dell’educatrice Ilaria Schino e realizzata da Sinapsi Produzioni Partecipate, il progetto Cartabianca era uno dei vincitori del bando Orizzonti Solidali 2016 promosso dalla Fondazione Megamark con il patrocinio della Regione Puglia e del suo assessorato al Welfare e la collaborazione dei supermercati A&O, Dok, Famila e Iperfamila.

«Tra i progetti vincitori del bando Orizzonti Solidali 2016 — ha sottolineato Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark — Cartabianca si distingue per la capacità di coinvolgere, in maniera innovativa e piacevole, pazienti psichiatrici in un’attività dinamica, capace di generare sorrisi e portare benessere a chi troppo spesso è ai margini della nostra società. Gli educatori e i tutor coinvolti da Sinapsi Produzioni Partecipate hanno fatto un meraviglioso lavoro con queste persone, facendole diventare protagonisti di set creati per la realizzazione dei prodotti cinematografici finali del progetto Cartabianca. Un obiettivo, quello dell’inclusione sociale, che guarda lontano e va oltre lo schermo, in pieno stile Orizzonti Solidali». La prima parte dei sette mesi di lavoro è stata dedicata all’analisi del vissuto personale; la seconda fase del percorso ha invece permesso a queste persone di toccare con mano i diversi mestieri del cinema e di fare esperienze nuove all’esterno dei centri, condivise con i giovani diplomati dell’Accademia del Cinema Ragazzi di Enziteto, partner del progetto. Le storie e i vissuti dei pazienti psichiatrici coinvolti nel percorso sono così diventati tre cortissimi, girati e interpretati da loro in prima persona: così è nata “Giulia, una storia qualunque”, il corto prodotto da Sinapsi Produzioni Partecipate per la regia di Vincenzo Ardito.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia