Antipasti pugliesi

Home » Ricette Pugliesi » Antipasti pugliesi » Caponata pugliese, inno di bontà e sapori facile da realizzare

Caponata pugliese, inno di bontà e sapori facile da realizzare

Caponata pugliese
Caponata pugliese
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
184 calorie
Grassi (per porz.)
11 grammi
Preparazione
15 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
45 minuti

La Caponata è un piatto che tradizionalmente si riconduce ai sapori del nostro territorio, in particolare infatti oltre che in tutta Italia, si prepara nelle regioni affacciate sul Mediterraneo. Nella preparazione di questo piatto sono necessarie diverse verdure, appartenenti alle tradizioni culinarie pugliesi. Un piatto tutto sommato davvero semplice e facile da preparare, che come sapore del passato si è tramandato sino ai giorni nostri.

Non del tutto leggero questo insieme di verdure a tocchetti, olive e pinoli (da aggiungere a piacimento) e cipolla, si può accompagnare con degli ottimi crostoni di Pane di Altamura, o Pane di Laterza, alcuni classici pani pugliesi gustosissimi e ideali per accompagnare, con il loro sapore rustico, delle verdure deliziose nel loro insieme. Realizzate questo piatto come antipasto o come secondo e i vostri commensali resteranno deliziati, servitelo anche freddo e accompagnatelo con dell’ottimo Primitivo di Manduria.

Ingredienti per caponata pugliese

  • 1 melanzana
  • 1 zucchina
  • 2 carote
  • 1 peperone
  • 1 sedano
  • 2 pomodori
  • 1 cipolla
  • 40 g di capperi
  • 2 peperoncini
  • Foglie di mentuccia
  • Origano q. b.
  • Aceto q. b.
  • Zucchero q. b.
  • 80 ml di olio extra vergine d’oliva
  • Pepe q. b.

Ricetta della caponata pugliese

Per preparare la caponata pugliese preparate le verdure, lavatele, mondatele e tagliatele a dadini separandole. Mettete l’olio extra vergine d’oliva in una padella antiaderente, portatelo a temperatura elevata facendolo quasi fumare ed iniziate a soffriggere le verdure, partendo dalle melanzane per arrivare alle carote, al sedano, alla zucchina e al peperone, facendole rosolare per bene sino a quando non diventeranno croccanti. Man mano che si croccano, mettetele in un contenitore basso e largo.

Nell’olio rimasto mettete la cipolla tagliata a fettine sottili, soffriggendola un po’; successivamente metteteci i pomodorini a dadini con la buccia facendoli soffriggere, poi mettete i capperi ed il peperoncino piccante, riversandoci dentro le altre verdure. Aggiungete al vostro insieme il cucchiaio di zucchero e l’aceto, spruzzandolo e sfumandolo in dosi a vostro piacimento. Aggiungetevi sale, pepe e mentuccia; in base alle preferenze a questa ricetta si possono aggiungere olive nere e/o pinoli. Lasciate insaporire il tutto e rimettete in terrina, spolverando con l’origano. Lasciate raffreddare e servite a piacimento con crostoni di pane precedentemente preparati.

vino da abbinare Vino da abbinare

Primitivo di Manduria
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia