Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Capodanno in Puglia, come trascorrere la notte di San Silvestro

Capodanno in Puglia, come trascorrere la notte di San Silvestro

“Dal foggiano al leccese, la regione Puglia offre ogni capodanno un vasto ventaglio di possibilità entusiasmanti.”
Capodanno in Puglia, come trascorrere la notte di San Silvestro

Una domanda che in molti si fanno, sia chi vive in Puglia sia chi giunge a visitarla nel cuore del periodo invernale, è, cosa fare a capodanno in Puglia? La regione è davvero immensa e ricca di possibilità; città e paesi di tutto il Tacco si organizzano per permettere ai propri cittadini di vivere un 31 dicembre che sia memorabile e ricco di divertimento.

Il capodanno a Bari

Restare a casa circondati da amici e parenti è una soluzione sempre gradita, in particolar modo se si accompagna il tutto con del gustoso cibo locale. È tuttavia possibile aprirsi a un gran numero di altre possibilità, sparse lungo tutto il territorio regionale. Sicuramente, l’evento più esclusivo quest’anno nel giorno di San Silvestro lo ha il capoluogo pugliese, Bari. Nel cuore della Città Metropolitana sarà allestito un palco in Piazza Prefettura dove si esibiranno alcuni dei cantanti più famosi in Italia. Il concerto sarà anche trasmesso sul digitale terrestre in diretta su Canale 5 e presentato da Federica Panicucci, che dividerà il palco con artisti come Guè Pequéno, Fabio Rovazzi, Benji e Fede, Ermal Meta, Irama, Annalisa, Elodie e tanti altri.

La Prima Alba d’Italia di Otranto

Un altro degli eventi più attesi in Puglia in occasione del capodanno è l’Alba dei Popoli ad Otranto. In centinaia si riuniscono lungo le coste del leccese per ammirare il primo sole. Perché ad Otranto? Il comune salentino è non a caso il primo a vedere il sorgere del sole in tutta Italia. Questo è legato in particolar modo alla sua posizione geografica, trovandosi non a caso all’estremità orientale della regione e di tutta l’Italia. Sin dal termine del cenone di capodanno dalle città vicine tutti si spostano in auto in direzione Otranto e Punta Palascia, la punta più a est d’Italia, per essere i primi a vedere l’alba del nuovo anno.

Le discoteche del Salento

Altre mete per passare un bel capodanno in Puglia sono location del tutto particolari come Gallipoli, Santa Maria di Leuca, Maglie e Lecce. Infatti, per chi vuole passare il capodanno in discoteca con amici e parenti, il Salento è un’ottima scelta, ricca di locali e con una serie di discoteche di alto livello dove trascorrere la serata.

Masserie e ristoranti

Altra possibilità per chi magari non vuole passare un capodanno in casa ma neanche tra la folla, è quella di trascorrere la sera di San Silvestro nelle masserie e nei ristoranti pugliesi che, dalla provincia di Foggia fino alle aree più meridionali, puntualmente, organizzano feste e cenoni di capodanno. Una serata trascorsa mangiando cibo pugliese e ballando sulla propria musica preferita è l’ideale, se non si è propensi ad andare in discoteche o ai concerti organizzati nelle diverse città della regione.

In Puglia si hanno molte possibilità per trascorrere un capodanno diverso dal solito e spesso unico, per iniziare il 2019 in maniera memorabile e circondati dai propri cari.


Data:



Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia