News BAT

Home » Puglia Notizie » News BAT » Cancro, il coraggio dell’andriese Teresa Calvano

Cancro, il coraggio dell’andriese Teresa Calvano

“La donna andriese aveva fondato il blog Anime Belle di Teresa Calvano, #FuckCancer.”
Cancro, il coraggio dell’andriese Teresa Calvano

La vita della giovane di Andria Teresa Calvano non è stata più la stessa da quando le hanno diagnosticato, nell’ormai lontano 2014, il cancro.

La donna, però, invece di demoralizzarsi ha trasformato la sua rabbia e paura in energia positiva in grado di aiutare le altre persone nella sua stessa situazione, attraverso la condivisione delle sue giornate in cui si alternavano ore di divertimento e finalizzate alla sconfitta del male. “Anime belle di Teresa Calvano“, questo il nome del blog fondato dall’epoca 28enne, ha presto raggiunto larghi consensi a livello nazionale.

La coraggiosa donna, tra l’altro, ha parlato della sua malattia a 360 gradi, senza dimenticare alcun tipo di aspetto. Tra le tante idee promosse della donna ha riscontrato un particolare successo la sua iniziativa di indossare turbanti originali e colorati da utilizzare nei periodi di chemioterapia.

La lotta contro il cancro proseguirà grazie alle “Anime belle”

La leonessa, però, non ce l’ha fatta: il cancro ha avuto la meglio sulla sua voglia di combattere e vivere, strappandola all’affetto dei suoi cari e dei suoi lettori lo scorso 9 gennaio.

Proprio una ventina di giorni fa, il 22 dicembre, Teresa Calvano aveva vinto la fascia “Miss Donna dell’anno 2019” della città di Andria.

Questo l’ultimo messaggio pubblicato il 31 dicembre 2018 su “Anime belle di Teresa Calvano“, scritto per augurare un buon anno ai suoi lettori:

“Animeeee
Volevo augurarvi un buon fine anno ..e un buon inizio!
Che dire io sono al settimo cielo ..perché ?
Perché sono ancora qui! Non ci credo che sono in casa mia ..sono ancora la Regina di casa..!
Non sto benissimo…ma mi sono detta perché non sistemarmi per le feste? Un po’ di trucco ..un look più colorato e il gioco è fatto! 
Non voglio elencare le cose del passato..perché spero in un futuro migliore è voglio solo stare più tempo possibile su questa terra ..questa vita l’amo ASSAI!
Mi godo stasera la mia famiglia che c’è sempre stata..il mio amore è sono la donna più felice del mondo .”

La lodevole iniziativa di Teresa e l’amore pazzo per la vita spingerà i più deboli a lottare anche per lei. Il suo sorriso continuerà a vivere nel ricordo di tutti.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia