Rosticceria pugliese

Home » Puglia Ricette » Rosticceria pugliese » Calzone con salsiccia pugliese, bietole e mozzarella ottimo rustico

Calzone con salsiccia pugliese, bietole e mozzarella ottimo rustico

Calzone con salsiccia pugliese, bietole e mozzarella
Calzone con salsiccia pugliese, bietole e mozzarella
Porzioni
6 persone
Difficoltà
facile
Costo
medio
Calorie (per porz.)
197 calorie
Grassi (per porz.)
10 grammi
Preparazione
1 ora
Cottura
55 minuti
Tempo totale
1 ora e 55 minuti

Quella che vi stiamo per presentare è una ricetta unica ed inimitabile in cui si incontrano ingredienti speciali della tradizione pugliese, frutto della bontà e della genuinità territoriale. Il calzone con salsiccia pugliese, bietole e mozzarella è una variante interessante e altrettanto saporita del classico calzone.

Questo rustico dal sapore soffice è l’ideale come spuntino o antipasto, ottimo per banchetti e feste in cui gustare tutta la bontà della nostra terra. Qui di seguito vi guideremo passo dopo passo per realizzare un ottimo calzone da gustare quando preferite.

Ingredienti per impasto di calzone

  • 350 g di farina 00
  • 100 g di lievito madre
  • 170 g di acqua tiepida
  • 50 ml di olio extra vergine d’oliva
  • 15 g di sale
  • un cucchiaio di zucchero
  • latte intero q. b. (per spennellare)

Ingredienti per ripieno di calzone

  • 150 g di mozzarella
  • 250 g di bietole lesse
  • 30 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 100 g di salsiccia pugliese
  • 6 cucchiai di passata di pomodoro
  • vino bianco q. b.
  • 1 uovo
  • olio d’oliva

Preparazione per calzone con salsiccia pugliese, bietole e mozzarella

Per la preparazione del calzone partite sciogliendo il lievito madre con acqua e zucchero, in base alle preferenze a mano o nell’impastatrice. Aggiungete la farina poco per volta, inserite l’olio e poi il sale. Lasciate lievitare l’impasto così ottenuto sino a quando non raddoppia, nel frattempo preparate il ripieno.

Sbattete l’uovo con il formaggio, unite le bietole e la mozzarella a dadini e mettete da parte. In una padella versate l’olio d’oliva, aggiungete la salsiccia sbriciolata e privata del budello. Lasciate soffriggere poi sfumate con il vino e lasciate evaporare. Aggiungete la passata di pomodoro e continuate la cottura per altri 10-15 minuti. Lasciate raffreddare e amalgamate con il composto.

Riprendete l’impasto prelevando i 2/3 e stendetelo foderando una teglia unta di olio. Versate il ripieno e coprite con il resto della pasta, infine spennellate la superficie con il latte ed infornate a 30-35 minuti a 200°, servite ancora in caldo.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia