Eventi provincia Lecce

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Lecce » Brondi e le sue Luci della Centrale Elettrica, l’Instore tour passa per Lecce

Brondi e le sue Luci della Centrale Elettrica, l’Instore tour passa per Lecce

Le Luci della Centrale Elettrica - Instore tour
Evento
Le Luci della Centrale Elettrica - Instore tour
Località
Lecce (LE) - Feltrinelli
Data/periodo
23 ott 2018
Orario
ore 18:30
Ingresso
gratuito

Un vero e proprio black out in arrivo per i fan de Le Luci della Centrale Elettrica che, con la pubblicazione del nuovo album Tra la via Emilia e la Via Lattea stanno per sciogliersi e spegnersi per sempre. Ultima possibilità per vederli dal vivo sarà quindi non solo il tour live che vedrà la band in giro per tutta Italia, ma anche l’Instore Tour con i firmacopie del disco che, tra le varie tappe, toccherà anche il capoluogo salentino lunedì 23 ottobre.

In questo nuovo progetto, Vasco Brondi e compagni hanno racchiuso dieci anni di musica, realizzando un doppio cd: nel primo, trovano spazio quindici canzoni scelte tra quelle contenute nei dischi, oltre all’inedito “Mistica“, e alla rilettura di “Libera”, canzone firmata da Brondi e data in prestito agli amici dei Tre Allegri Ragazzi Morti. Il secondo disco presenta, invece, un live in studio di quindici canzoni del loro vasto repertorio, arricchite dalla presenza di due cover, una di Francesco De Gregori e una dei CCCP.

Un tour nei teatri

L’album è il risultato del duro lavoro fatto negli ultimi sei mesi con la band formata da Rodrigo D’Erasmo (violino), Andrea Faccioli (chitarre), Daniel Plentz e Anselmo Luisi (percussioni), Daniela Savoldi (violoncello), Gabriele Lazzarotti (basso) e Angelo Trabace (pianoforte).

Questa la formazione che affiancherà Vasco Brondi nel primo tour teatrale della sua carriera, accompagnato da una piccola orchestra con archi, cori, percussioni e chitarre elettriche. Si preannuncia uno spettacolo articolato in diversi momenti, dove la musica lascerà spazio anche a reading di alcuni scritti di Vasco, raccolti in questo decennio in viaggio lungo la Penisola. Non c’è dubbio che Brondi e le sue Luci della Centrale Elettrica siano stati un vero punto di riferimento per il panorama underground italiano, soprattutto perché dalle sue parole è sempre rimbalzata la verità, di una vita senza alcuna certezza, in bilico tra una disperata speranza e la volontà di cambiare le carte in tavola.

posizione Mappa

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia