News Brindisi

Home » Notizie Puglia » News Brindisi » Brindisi, murale con anguria nel quartiere Paradiso

Brindisi, murale con anguria nel quartiere Paradiso

“Il disegno rientra nell'ambito del progetto Paradiso Urban Art.”
Brindisi, murale con anguria nel quartiere Paradiso

Paradiso, il quartiere periferico di Brindisi, è pronto per trasformarsi in uno d’arte. In questi giorni, infatti, si sta portando a termine il Paradiso Urban Art, un progetto corale che sta trasformando la zona in un cantiere artistico a cielo aperto.

Ad essere interessate le palazzine Arca Nord, per molti simbolo di un passato e di uno stigma legato alla malavita organizzata, in particolare al contrabbando di tabacchi lavorati esteri, che nell’immaginario collettivo segnano l’arrivo nel Salento, sia percorrendo in auto la Statale 16, sia atterrando nel vicino aeroporto “Papola – Casale”.

L’iniziativa, voluta e ideata da Arca Nord Salento in collaborazione con l’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale e dell’Assessorato all’Urbanistica della Regione Puglia, intende riqualificare l’intera area coinvolgendo in prima persona la comunità.

Attraverso interventi, incontri e laboratori artistici, si è puntato alla realizzazione di due opere monumentali sulle facciate dei palazzi Arca Nord. Gli artisti coinvolti nella prima fase pilota del progetto sono stati il triestino Mattia Campo dall’Orto e il brindisino Andrea Sergio, in arte Mr. Wany.

“Mid Summer Pages”, il lavoro di Mattia Campo dell’Orto

Dopo aver dialogato con gli abitanti del quartiere, per capirne le istanze e gli umori, Mattia Campo dall’Orto ha completato il suo murale: una grande fetta di anguria che al posto dei semi ha tanti libri. Ai piedi del frutto, inoltre, c’è un bambino che legge.

Questo gesto, come poi spiegato dall’artista, è un momento di riflessione e raccoglimento, che funge da invito alle giovani generazioni rispetto al piacere della lettura, dispositivo di conoscenza e crescita.

Intitolato Mid Summer Pages, come suggerito dall’artista, nel murale “La vera protagonista è la voglia di scoprire, di conoscersi, di dedicarsi del tempo in pace con ciò che ci circonda… in poche parole, il desiderio di crescere”.

La bellezza del progetto sarà mostrata anche alle persone non vedenti e ipovedenti, attraverso la realizzazione di due mappe tattili che saranno poste nelle aree antistanti alle facciate dipinte dagli artisti e permetteranno la lettura delle opere e della loro descrizione. Un ulteriore valore aggiunto reso possibile dal progetto MAPabile© che segue criteri di Universal Access e Design for All.

Paradiso Urba Art

Paradiso Urban Art è un intervento autonomo rispetto al bando sulla street art recentemente lanciato da Regione Puglia, ma ne rispecchia totalmente la mission e la strategia sistematica attraverso il coinvolgimento attivo degli artisti per la creazione di opere capaci di leggere i mutamenti sociali, culturali e antropologici dei quartieri delle città.

Scopri di più su: Street art, 4 milioni di euro per i murales. Puglia prima in Italia


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento