Cursi: Biennale del Salento
Eventi provincia Lecce

Home » Eventi Puglia » Eventi provincia Lecce » Biennale del Salento, a Cursi la I edizione della Mostra

Biennale del Salento, a Cursi la I edizione della Mostra

Biennale del Salento
Evento
Biennale del Salento
Località
Cursi (LE) - Ecomuseo della Pietra Leccese e delle Cave
Data/periodo
dal 17 al 24 Ott 2020
Orario
dalle 18:00
Ingresso
gratuito

È tutto pronto la per I edizione della Biennale del Salento – Mostra Internazionale di arte contemporanea che si terrà a Cursi nell’Ecomuseo della Pietra Leccese e delle Cave.

Nato sul modello degli altri appuntamenti che animano il panorama artistico mondiale, questo evento si terrà dal 17 al 24 ottobre 2020 e intende valorizzare un territorio culla di una storia millenaria.

Non è quindi un caso se sia stato scelto l’Ecomuseo della Pietra Leccese e delle Cave di Cursi come location. Nel cuore della Puglia, questo posto affonda le sue radici nella tradizione della pietra leccese, materiale oggi pregiatissimo e un tempo definito il marmo dei poveri sul quale si erge la stessa Lecce.

Scopri di più su: La pietra leccese, da marmo povero al fascino del Barocco

Biennale del Salento, quali opere saranno mostrate

L’esposizione, dunque, sarà una raccolta delle più importanti opere dei seguenti artisti contemporanei: Andrea Schifano, Gennaro De Luca, Dobieslaw Gala, Elena Bisoglio, Gianna Mora, Loredana Maffei, Luigi Notarnicola, Cristina Smeraldi, Antonio De Lisa, Antonio Greco, Emanuela Sergi, Francesca Toma, Li Lei, Marco Polo Rivera Delgado, Mariavittoria Stampete, Pasquale Musone, Pina Gorgoni, Pintor Nicolas, Riccardo Pagano, Soledad Agresti, Tommaso Patruno, Clodiano Piccinno, Davide Sertorelli, Angelo Turco, Carmelo Leone, De Nicola Antonio, Battista Doneddu, Luca Idili e Francesco Therese.

Articolata tra le due sale principali del museo, fino agli ambienti dello straordinario e suggestivo frantoio ipogeo sottostante, la biennale presenterà le opere di artisti italiani e internazionali in un’esposizione collettiva che vuole essere una panoramica sulla produzione contemporanea in un confronto dialettico con gli artisti locali per approfondire il legame tra artisti-opera creata e territorio.

La Biennale del Salento, con le sue contaminazioni tra il locale e il nazionale, con una eterogeneità dirompente sia sul fronte delle tecniche che degli stili, cerca di restituire una fotografia dell’ambiente artistico italiano contemporaneo.

posizione

Mappa

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento