News Taranto

Home » Notizie Puglia » News Taranto » Benedetta Pilato, oro nei 50 rana per la 14enne tarantina

Benedetta Pilato, oro nei 50 rana per la 14enne tarantina

“La giovane pugliese ha registrato un tempo di 29"32.”
Benedetta Pilato, oro nei 50 rana per la 14enne tarantina

Benedetta Pilato si conferma la nuova star italiana del nuoto, continuando a collezionare successi e medaglie. L’ultima (di una lunga serie) è stata quella ottenuta ieri nella finale dei 50 metri rana ai Campionati Europei di Vasca Corta.

La 14enne tarantina, dopo aver conquistato il primo posto durante i mondiali di nuoto juniores ha confermato il suo valore anche a Glasgow, dove ha ottenuto il nuovo record italiano di 29″32, posizionandosi davanti all’altra azzurra Martina Carraro, argento con 29″60.

Solamente 7° tempo in tutta la storia dei 50 rana, Benedetta, da tutti conosciuta come Benny, ha dichiarato che, nonostante la tensione iniziale e il carico di responsabilità di aver partecipato a un evento così importante a soli 14 anni, ha capito semplicemente che deve continuare a praticare il nuoto come un divertimento, cercando di viversela con più tranquillità.

Una carriera in ascesa

La carriera di Benni Pilato è iniziata a soli quattordici anni e sei mesi, quando ha partecipato ai campionati europei giovanili di nuoto del 2019 a Kazan conquistando la medaglia d’oro nella sua specialità, i 50 rana.

Questo suo esordio le ha permesso di essere consacrata come l’atleta azzurra più giovane a debuttare nel campionato mondiale, battendo il record di precocità di Federica Pellegrini.

Durante la sua prima partecipazione in nazionale, oltre al primo posto dei 50 rana, la Pilato conquista anche la medaglia d’argento nella staffetta 4×100 mista femminile insieme a Gaetani, Biasibetti e Cocconcelli, con il tempo di 4’05″66. Sempre a Kazan, inoltre, Benny ha continuato a mostrare tutta la sua grinta e il suo valore nei 100 metri rana collezionando il tempo di 1’08″21, record battuto da lei stessa ai campionati mondiali giovanili di Budapest che si sono tenuti nella città ungherese nell’agosto 2019.

Prima del suo ultimo grande successo, la 14enne tarantina ha collezionato altri numerosi traguardi che l’hanno poi condotta alla medaglia d’oro di ieri.

La strada, però, è ancora lunga. Benedetta sembra però pronta per partecipare e vincere altri notevoli successi.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento