Puglia Blog

Home » Puglia Blog » Befana in Puglia, dalle origini all’attualità eventi e tradizioni

Befana in Puglia, dalle origini all’attualità eventi e tradizioni

La Befana deve le sue origini ad una contrazione di un nome greco, l’Epifania, che significa “mi rendo manifesto”. Essa è presente sin dal 150 d.C., da come testimoniano alcuni documenti di Tito Flavio Clemente d’Alessandria e rappresenterebbe il giorno successivo al Natale, dove la figura di Gesù Cristo si è manifestata al mondo, rappresentato dalla venuta dei tre Re Magi al suo letto di nascita.

Nel corso di duemila anni di storia l’espressione è stata manipolata e compressa nella figura della Befana, un’immagine folcloristica presente per lo più in Italia la cui rappresentazione e tradizioni tendono a variare da zona a zona dello stato. I tratti peculiari sono caratteristici, quelli di una donna anziana solitamente imbruttita dallo scorrere del tempo con indosso abiti logori e consunti, capace di volare a cavallo di una scopa per portare doni ai bambini nella notte tra il 5 ed il 6 di gennaio. Questi regali solitamente sono portati in calze sgualcite e sono dolci di ogni sorta, qualora i bambini siano stati buoni nell’arco dell’anno passato, altrimenti carbone o aglio.

La Puglia è da sempre legata alle sue figure più classiche e tradizionali, ed ogni anno sono molte le iniziative che vengono attuate in concomitanza con la data dell’Epifania – più o meno legate alla figura folcloristica. Uno degli eventi più classici è il volo della Befana dalla chiesa di Piazza Plebiscito di Candela, provincia di Foggia, in programma alle 19 e 30 del prossimo sabato. Sarà la chiusura di un mese di festeggiamenti dedicati al Natale, dove per l’appunto sono presenti mercatini e La Casa di Babbo Natale. A questi si è aggiunta in questi giorni Il borgo della Befana, la ricostruzione della sua caratteristica casa nel pieno delle vie del centro storico. Su facebook è possibile trovare informazioni più dettagliate sulle pagine dedicate.

Gli eventi in tutta la regione non si fermano qui. Il 6 gennaio alle ore 18:00 al planetario di Bari, nella Casa dello Scienziato, sarà attuato il laboratorio Siamo Fatti Così a cura dell’astrobiologa AstroArianna, che coinvolgerà bambini ed adulti in un viaggio straordinario che parte dalla scoperta del proprio DNA alle meraviglie della vita. Alle ore 19:00 sempre lì sarà anche possibile assistere allo spettacolo dal titolo La Stella di Natale, incentrato sulla storia della stella che guidò i tre Magi alla culla del Bambin Gesù. Presso la Casa del Welfare, in piazza del Mercantile, sarà invece possibile partecipare ad un laboratorio creativo con artisti ed educatori per realizzare tutti insieme La Calza della Befana, mentre nel Parco di Largo 2 Giugno vi sarà un reading di lettura Aspettando la Befana. Entrambi gli eventi alle ore 17:00. Infine, in via Sparano, alle 20:00 si terrà La Befana vien dall’alto, spettacolo di intrattenimento dedicato ai piccini dove con funi ed imbragature artisti si esibiranno dalla chiesa di San Ferdinando.

A Locorotondo ci sarà l’occasione di visitare le vie nascoste della città guidati da esperti ad un prezzo speciale, così da poter scoprire la storia e le tradizioni delle vie bianche della città in un’occasione imperdibile. A Foggia invece la scusa delle celebrazioni del 6 gennaio è stata colta dai volontari dell’associazione Il Cuore, i quali, presso gli Ospedali Riuniti, sono corsi ad allietare e far divertire bambini travestiti da Supereroi e Clown. Sono ancora molte le celebrazioni sparse per la regione, ma la chiave di ognuna di queste è a quanto pare nel sorriso dei bambini e nella gioia di far festa prima di inoltrarci nell’anno neonato.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia