puglia
News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Bari, un nuovo inizio per il Polipark

Bari, un nuovo inizio per il Polipark

Era stato chiuso a dicembre per lavori di manutenzione, ma nelle scorse ore è tornato nuovamente ad essere funzionale. Non poteva esserci miglior inizio per il Polipark, che a poche ore dalla riapertura ha già raccolto 230 abbonamenti e più di 800 presenze. La struttura, adiacente al Policlinico e collegata con il centro mediante bus o con il treno delle Ferrovie Appulo Lucane, può contare su 1.453 posti auto subito disponibili. In arrivo ci sono anche le postazioni per le biciclette gratuite, mentre è già stata riservata un’area al parcheggio delle moto.

Michele Emiliano: “Sicurezza garantita e costi contenuti”

All’inaugurazione, oltre al sindaco Decaro, anche Michele Emiliano che ha espresso tutta la propria soddisfazione: “Sino a poche ore fa il Policlinico era assediato da macchine parcheggiate in doppia e tripla fila, problemi di sicurezza con furti d’auto e motocicli, insomma era nel caos. Grazie alla riapertura del Polipark e all’accordo che abbiamo fatto con il Comune di Bari le strade interne sono state liberate. Ci saranno vigili e ausiliari del traffico a garantire il rispetto delle regole”. Un’alternativa che consentirà ai cittadini di contenere i costi, ridotti drasticamente rispetto ad un qualsiasi parcheggio sulle strisce blu: “Non importa – ha continuato il presidente della Regione Puglia – se qualcuno ne dirà di tutti i colori. Negli stalli si paga due euro l’ora, chi invece non vuole pagare questo parcheggio molto caro, che sconsiglio, da oggi potrà parcheggiare nel Polipark a 1 euro al giorno e fare abbonamenti mensili da 15 euro al mese. C’è tantissimo lavoro dietro queste cose. Continuando a lavorare in squadra si è data una soluzione a un problema decennale”. Il Polipark sarà aperto 24 ore su 24 (anche nei giorni festivi, ndr) ed è dotato di un capillare impianto di videosorveglianza.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia