News Bari

Home » Notizie Puglia » News Bari » Bari potrebbe presto avere una statua in onore di San Nicola

Bari potrebbe presto avere una statua in onore di San Nicola

“La statua, alta 70 metri, potrebbe essere visibile da 20 km in linea d'aria.”
Bari potrebbe presto avere una statua in onore di San Nicola

Il legame che collega la città di Bari a San Nicola potrebbe presto essere consolidato da una grande statua in onore del santo.

Scopri di più su: San Nicola di Bari, tutte le feste del Santo di Myra nell’anno

L‘imponente omaggio, di 70 metri, potrebbe sorgere nelle vicinanze di Corso Vittorio Veneto, di fronte alla sede dell’Acquedotto Pugliese, in una zona verde demaniale. Il progetto, fortemente voluto dall’associazione barese ‘Una statua per San Nicola’, è nato proprio dall’idea di commemorare il Patrono della Città e al contempo proporre una nuova attrazione turistica simbolo del capoluogo pugliese.

Questa scelta, è stato specificato in una nota “è stata motivata dalla demanialità dell’area, dalle dimensioni e ampia visibilità della statua da tutte le direzioni per assenza di ostacoli e dal contesto ambientale, ideale per creare un movimento turistico dalla Basilica alla statua attraverso navette, decongestionando il centro urbano e riqualificando completamente il quartiere periferico Libertà con l’indotto della statua”.

Scopri di più su: Basilica di San Nicola a Bari, un viaggio nella meraviglia del capoluogo pugliese

Statua di San Nicola, rendering e progetto

Visibile da circa 20 km in linea d’aria, la statua, di cui verrà presentato un rendering, avrà un’altezza di 70 metri complessivi, di cui 50 al netto del basamento, 20 di basamento e una pianta di 25×25 metri. L’ingombro della base della statua, inoltre, dovrà essere pari a 20 metri, per consentire al suo interno la presenza di due ascensori e di scale di sicurezza.

Sebbene al momento non ci sia ancora la certezza circa la sua realizzazione, in questi giorni, si è riunita la commissione del Comitato tecnico scientifico per la realizzazione della statua, coordinata dal prof. Enzo Varricchio e composta da prof. Alessandro Reina, geologo e componente del Consiglio Nazionale dei geologi, dal prof. Fabio Fatiguso, ingegnere e prorettore del Politecnico di Bari, dalla prof.ssa Loredana Ficarelli, architetto e Prorettrice del Politecnico di Bari, dall’arch. Luigi Mirizzi, già componente del consiglio nazionale degli architetti, e dal prof. Bruno Notarnicola, professore ordinario di merceologia a Taranto.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento