News Bari

Home » Notizie Puglia » News Bari » Bari-Parigi Charles de Gaulle e Orly, doppio volo dalla Puglia

Bari-Parigi Charles de Gaulle e Orly, doppio volo dalla Puglia

“Continuano ad aumentare i voli da e per la Puglia.”
Bari-Parigi Charles de Gaulle e Orly, doppio volo dalla Puglia

Il vettore Air France permetterà di volare, di nuovo, dalla Puglia alla Francia grazie alle tratte riaperte dallo scorso 15 aprile.

Ad essere collegati, per il momento, l’hub di Parigi Charles de Gaulle e l’aeroporto Karol Wojtyla di Bari. Dal 31 maggio, inoltre, sarà attivo anche un collegamento tra l’aeroporto di Bari e quello di Parigi-Orly.

Nello specifico per la tratta Bari – Parigi Charles de Gaulle sono in programma 2 voli settimanali dal 15 al 30 aprile, 3 voli settimanali a maggio e giugno, 10 voli settimanali a luglio e agosto e 3 voli settimanali a settembre e ottobre. Verso Parigi Orly, invece, sono in programma 4 voli settimanali dal 31 maggio al 29 ottobre.

Ripresa dei voli per la stagione estiva

“La ripresa dei voli su Parigi è un segnale importante per il nostro territorio anche in vista dell’imminente stagione estiva: c’è voglia di fare , di tornare a muoversi e l’avanzamento della campagna vaccinale in atto ridà sicurezza e fiducia a tutti noi. La conferma dell’operativo di Air France dimostra l’interesse verso la nostra rete aeroportuale che rappresenta, come noto, l’interfaccia di supporto strategico alla complessiva economia regionale con particolare riferimento al comparto turistico” dichiara Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia.

E spiega come “Siamo convinti che stiamo per tornare a volare in assoluta serenità con una forte ripresa degli scambi che, partendo dapprima dal mercato interno, interesserà anche quello europeo e internazionale. Tutti i Paesi sono impegnati ad ogni livello per tutelare la salute di tutti; Aeroporti di Puglia, grazie alla costante collaborazione degli operatori e delle amministrazioni pubbliche coinvolte, ha adottato decisioni e implementato azioni chiare e coerenti con il primario obiettivo della sicurezza sanitaria quale prerequisito fondamentale per la ripresa delle relazioni sociali”.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:










Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento