News Bari

Home » Notizie Puglia » News Bari » Bari-Nantes, il nuovo volo Transavia nella primavera 2020

Bari-Nantes, il nuovo volo Transavia nella primavera 2020

“Con la nuova tratta salgono a tre i collegamenti operati dal vettore.”
Bari-Nantes, il nuovo volo Transavia nella primavera 2020

È stato annunciato in questi giorni l’apertura di un collegamento diretto tra Bari e Nantes, operato dalla compagnia low cost del Gruppo Air France – Klm, Transavia.

A partire dal prossimo 10 aprile 2020, fino a fine ottobre, sarà possibile raggiungere la città della Francia con una frequenza bisettimanale. Questo volo, già operato anche dalla compagnia EasyJet, verrà dunque intensificato.

Come ha ricordato il presidente di Aeroporti di Puglia Tiziano Onesti, “questa decisione rafforzerà ulteriormente l’incoming da parte della Francia, divenuto oramai il secondo mercato in Puglia per numero di arrivi”.

Solamente due mesi fa, infatti, Transavia aveva annunciato il collegamento verso la capitale francese, Parigi Orly. Il nuovo aggiunto, dunque, conferma l’ottimo riscontro del vettore nei confronti della Puglia e dei potenziali turisti da e per la regione. Il nuovo collegamento, dopotutto, permetterebbe di conoscere due località francesi, la Loira atlantica e la Bretagna che sono considerate molto attrattive.

Date e orari di Bari-Nantes

Bari-Nantes sarà operato ogni lunedì e venerdì volte a settimana con partenza dalla città francese rispettivamente alle 15:25 e 6:40 e arrivo al Karol Wojtyla alle 17:55 e 9:10. Il decollo da Bari, invece, avverrà il lunedì alle 18:40 con arrivo alle 21:25 e il venerdì alle 9:55 con atterraggio alle 12:40. I biglietti, sebbene manchino ancora un po’ di mesi, sono già disponibili sul sito ufficiale del vettore.

Aeroporti in Puglia

I continui voli da e per la Puglia sono quindi un’ulteriore conferma dei dati eccellenti espressi negli scorsi mesi dalla società che ne gestisce gli scali e che ha registrato un notevole aumento del numero dei passeggeri.

Solamente nei primi 10 mesi dell’anno, infatti, i viaggiatori in arrivo e in partenza dal Karol Wojtyla e dall’Aeroporto del Salento sono stati circa 7 milioni, per una crescita del +10% rispetto allo stesso periodo del 2018.

La costante valorizzazione della rete aeroportuale pugliese e i nuovi voli annunciati per la prossima stagione estiva contribuiranno sicuramente nel rendere questi valori sempre più destinati alla crescita.

video

Video


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento