News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Bari-Mosca, intensificati i voli da e per la Russia

Bari-Mosca, intensificati i voli da e per la Russia

“Oltre alla S7 Airlines, la tratta sarà implementata dai voli della low cost Podeba, che approda per la prima volta nell'aeroporto pugliese.”
Bari-Mosca, intensificati i voli da e per la Russia

La distanza BariMosca continua a essere sempre più esigua, grazie all’introduzione di un nuovo volo dalla frequenza bisettimanale da parte della compagnia aerea low coste Podeba.

A partire dal prossimo 16 aprile con un volo di sole 3 ore e 35, la Puglia sarà collegata all’aeroporto di Vnukovo, località a 30 chilometri a sud ovest dal centro di Mosca.

La Pobeda è la low cost del gruppo della principale compagnia aerea russa, la Aeroflot, e ha stablito un accordo di code sharing sui voli pugliesi con l’italiana Ernest Airlines. Questo accordo tra le due linee aeree stabilisce che uno dei due vettori commercializza un servizio e pone il suo codice sui voli dell’altro vettore: in questo modo si garantisce, oltre che alla qualità della tratta, anche una collaborazione tra le due compagnie.

A partire dal prossimo aprile, dunque, Bari sarà collegata a Mosca ben 3 volte a settimana, con voli che decolleranno ogni martedì, giovedì e sabato. Stando al sito ufficiale della compagnia, al momento la tratta è prevista fino a sabato 26 ottobre.

Non solo Pobeda per il volo Bari-Mosca

I collegamenti BariMosca della Pobeda non sono gli unici che collegano la Puglia alla Russia. È già presente un’altra tratta della S7 Airlines, che ha deciso di moltiplicare i già esistenti collegamenti con ben 4 voli alla settimana verso l’aeroporto di Domodedovo, che si trova a 45 chilometri a sud-est dalla capitale russa.

Oltre ai già presenti voli della domenica e del martedì, si potrà raggiungere la Russia anche con le nuove tratte del mercoledì e del venerdì. Questo importante numero di collegamenti sarà presente fino al prossimo 30 settembre, per permettere una maggiore affluenza turistica durante i mesi della stagione ‘alta’. A partire dal 1° ottobre, infatti, per visitare la cultura ortodossa bisognerà tornare ad ‘accontentarsi’ dei due voli settimanali che sono presenti per tutto l’anno.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia