News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Bari, Maria Grazia Cucinotta ed il cortometraggio sul bullismo

Bari, Maria Grazia Cucinotta ed il cortometraggio sul bullismo

Bari, Maria Grazia Cucinotta ed il cortometraggio sul bullismo

E’ tornata alla regia per un cortometraggio sul bullismo, “Il compleanno di Alice” e lo sta facendo in Puglia, nel quartiere San Pio-Enziteto di Bari, noto per le mille difficoltà quotidiane con le quali abitanti e giovanissimi cittadini convivono. Maria Grazia Cucinotta, nota attrice e oggi regista, sta però facendo parlare di sé anche per le parole pronunciate nel backstage del cortometraggio, avente a tema il fenomeno della violenza a scuola. Nel video, diffuso su Facebook da Mingo De Pasquale, l’attrice punta l’indice contro i professori: “A volte – accusa – per non avere responsabilità fingono di non accorgersi di quello che accade”. E ancora: “Contro il bullismo, i docenti non vedono, non sentono e non parlano. Come le tre scimmiette: qui invece bisogna ascoltare, sentire, curare e soprattutto denunciare”.Parole che hanno già avuto un’importante eco mediatica e hanno già provocato le reazioni del mondo di insegnanti e presidi pugliesi.

La regista in Puglia per un corto contro il bullismo

Le riprese hanno avuto il via martedì 15 novembre e hanno interessato Bari, Giovinazzo e Molfetta. Pugliese anche la una delle due società di produzione, Draka Production di Corrado Azzollini, e la società di distribuzione Draka Distribution. Protagonisti del corto sono anche i ragazzi dell’Accademia del Cinema Ragazzi di San Pio. Pugliesi anche i protagonisti, i genitori di Alice, la molfettese Luisa Moscati e appunto il barese Mingo Depasquale, volto più noto alla tv ma ormai più impegnato nel cinema. Il corto è realizzato con il contributo della Regione Puglia.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia