puglia
News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Bari, Maria Grazia Cucinotta ed il cortometraggio sul bullismo

Bari, Maria Grazia Cucinotta ed il cortometraggio sul bullismo

E’ tornata alla regia per un cortometraggio sul bullismo, “Il compleanno di Alice” e lo sta facendo in Puglia, nel quartiere San Pio-Enziteto di Bari, noto per le mille difficoltà quotidiane con le quali abitanti e giovanissimi cittadini convivono. Maria Grazia Cucinotta, nota attrice e oggi regista, sta però facendo parlare di sé anche per le parole pronunciate nel backstage del cortometraggio, avente a tema il fenomeno della violenza a scuola. Nel video, diffuso su Facebook da Mingo De Pasquale, l’attrice punta l’indice contro i professori: “A volte – accusa – per non avere responsabilità fingono di non accorgersi di quello che accade”. E ancora: “Contro il bullismo, i docenti non vedono, non sentono e non parlano. Come le tre scimmiette: qui invece bisogna ascoltare, sentire, curare e soprattutto denunciare”.Parole che hanno già avuto un’importante eco mediatica e hanno già provocato le reazioni del mondo di insegnanti e presidi pugliesi.

La regista in Puglia per un corto contro il bullismo

Le riprese hanno avuto il via martedì 15 novembre e hanno interessato Bari, Giovinazzo e Molfetta. Pugliese anche la una delle due società di produzione, Draka Production di Corrado Azzollini, e la società di distribuzione Draka Distribution. Protagonisti del corto sono anche i ragazzi dell’Accademia del Cinema Ragazzi di San Pio. Pugliesi anche i protagonisti, i genitori di Alice, la molfettese Luisa Moscati e appunto il barese Mingo Depasquale, volto più noto alla tv ma ormai più impegnato nel cinema. Il corto è realizzato con il contributo della Regione Puglia.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia