News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Bari, consegnati 25 alloggi nel quartiere Japigia

Bari, consegnati 25 alloggi nel quartiere Japigia

“Anche a Foggia verranno distribuiti dei nuovi appartamenti nelle prossime settimane. ”
Bari, consegnati 25 alloggi nel quartiere Japigia

Ieri 36 famiglie della città di Bari hanno festeggiato. Il Comune e la Regione Puglia hanno potuto assegnare 25 nuovi appartamenti grazie al progetto del Piano Casa previsto.

I nuovi appartamenti sono stati realizzati in via Carabellese 23/25, nell’ambito del PIRP del quartiere di Japigia. A partire dalla giornata di ieri, 36 famiglie bisognose hanno una casa. Questo a dimostrazione di quanto la situazione sia completamente cambiata rispetto a dieci anni fa, quando la condizione abitativa del capoluogo pugliese era ancora disastrosa.

Il presidente della Regione, Michele Emiliano ha evidenziato il grande lavoro che c’è alle spalle del Piano Regolatore, che utilizza e incrementa la forza e la dimensione della città, dai quali si è ricavato oltre tremila alloggi tra case popolari, edilizia convenzionata e canone altrettanto convenzionato.

Appartamenti non solo per Bari

L’appuntamento delle nuove case è rinnovato anche per il Comune di Foggia, nel quale sono previste altre 120 abitazioni che saranno consegnate probabilmente entro fine mese.

I primi 25 appartamenti assegnati sono all’insegna della luminosità, che ha colpito tutti i presenti. A breve, saranno terminati tutti gli allacci che permetteranno di fornire le chiavi alle famiglie selezionate, che abbandoneranno i posti degradati nei quali vivono ora per trasferirsi nelle nuove abitazioni del Pirp di Japiglia di Bari. L’edificio, di 9 piani, è fornito di tutti i più moderni confort: a partire dalle moderne tecnologie edilizie e a finire alla dotazione dei videocitofoni. Le abitazioni, quattro per piano, sono di dimensioni differenti, dai quadrivani per le famiglie più numerose a trivani e bivani, tutti dotati di una soluzione open space per cucina e soggiorno. 

I progetti non finiscono con la consegna di questi giorni. Come sottolineato dal sindaco, saranno presto interessate dai lavori le 8 case di San Marcello, di cui due saranno dotate di attrezzature per i disabili. Anche il quartiere Sant’Anna sarà interessato da altre 124 nuove abitazioni. Al momento c’è stato uno scorrimento delle graduatorie del comune di Bari, che in dieci anni sono avanzate di 3mila posti.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia