San Severo: Il Barbiere di Siviglia
Eventi provincia Foggia

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Foggia » Il Barbiere di Siviglia, a San Severo l’omaggio di Mirabella a Rossini

Il Barbiere di Siviglia, a San Severo l’omaggio di Mirabella a Rossini

Il Barbiere di Siviglia
Evento
Il Barbiere di Siviglia
Località
San Severo (FG) - Teatro Verdi
Data/periodo
24 feb 2018
Orario
ore 20:30
Ingresso
a pagamento
Informazioni
348.6628775

Il Teatro Verdi di San Severo, sabato 24 febbraio, apre le sue porte ad un carissimo ospite dell’Associazione “Amici della Musica”: Michele Mirabella. Lo spettacolo si inserisce all’interno della 49esima stagione concertistica dell’Associazione presieduta da Gabriella Orlando, raccontando Il Barbiere di Siviglia, opera in due atti di Gioacchino Rossini a cui l’attore e regista barese rende omaggio per i 150 anni della morte.

Sul palcoscenico del Verdi, oltre a Mirabella, sarà presente l’Orchestra Sinfonica Federiciana diretta da Benedetto Montebello che proporrà una selezione dell’opera in forma di concerto. In modo particolare saliranno Angela Bonfitto (Rosina), Federico Buttazzo (Conte d’Almaviva), Marcello Rosiello (Figaro), Eugenio Leggiadri Gallani (don Bartolo) e Pietro Toscano (don Basilio).

Il Barbiere di Siviglia – da Paisiello a Rossini

Fu Giovanni Paisiello ad inscenare il suo Barbiere di Siviglia nel 1782, prima di Rossini, riscuotendo uno dei maggiori successi della sua fortunata carriera. Infatti, la scelta del soggetto non si può imputare a Rossini, ma all’impresario del teatro Argentina di Roma, il duca Francesco Sforza Cesarini. Dal momento che, a quei tempi, qualsiasi rappresentazione doveva scontrarsi con le forbici della censura pontificia, per andare sul sicuro, l’impresario propose come soggetto “Il Barbiere di Siviglia”, che fu subito approvato dai censori pontifici. Benché la prima rappresentazione, avvenuta il 20 febbraio 1816 al Teatro Argentina di Roma, terminò fra i fischi dovuti ai sostenitori della versione dell’opera di Paisiello, gà dalla seconda recita il pubblico acclamò l’opera di Rossini, portandola ad oscurare la precedente versione di Paisiello e diventando una delle opere più rappresentate al mondo.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Generale Spettacolo dal Vivo Roma, la Regione Puglia – Assessorato dall’Industria Turistica e Culturale, con la Città di San Severo – Assessorato alla Cultura e con Resonance – Ritorni e sonorità fra arte, natura, cultura ed emozioni.

posizione

Mappa

Riproduzione riservata © Serviziweb Srl. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento