News Bari

Home » Notizie Puglia » News Bari » Auto elettriche, in Puglia bando da 50mila euro per punti di ricarica

Auto elettriche, in Puglia bando da 50mila euro per punti di ricarica

“Le domande possono essere presentate fino all'8 novembre 2019.”
Auto elettriche, in Puglia bando da 50mila euro per punti di ricarica

In Puglia continuano ad essere vendute sempre più auto elettriche. Basti pensare che solamente nei primi cinque mesi del 2019 sono state acquistate, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, un +86% di auto elettriche e ibride.

Questi dati confermano la svolta green che i pugliesi hanno iniziato a svolgere negli ultimi anni. Per far sì che ancora più cittadini si convincano all’acquisto di auto elettriche, dunque, la Regione ha messo a disposizione degli incentivi per permettere che i veicoli alimentati da fonti elettriche possano essere dotati di alcuni punti di ricarica domestici.

Cosa prevede il finanziamento

Per ovviare a questa esigenza sono stati stanziati 50.000 euro di incentivi, così come pubblicato sul bollettino ufficiale n. 87. Il finanziamento complessivo prevede che per ciascun intervento si possano avere 1500 euro e che questa somma potrà essere elargita solamente a chi già possiede o deve acquistare un’auto elettrica.

Come scritto all’interno del bando questa somma serve per finanziare l’acquisto e l’installazione di punti di ricarica domestici connessi a sistemi di autoproduzione da fonte rinnovabile per i veicoli alimentati ad energia elettrica. L’aiuto della Regione, dunque, si propone di coprire fino a un massimo dell’80% della spesa totale.

Il finanziamento, è stato specificato all’interno del bollettino, potrà essere speso per:

  • acquisto del punto di ricarica domestica
  • prestazione professionale relativa alla progettazione del punto di ricarica
  • installazione di punti di ricarica domestica
  • prestazione professionale relativa alla progettazione del punto di ricarica domestica
  • piccoli interventi edilizi finanziati all’installazione del punto di ricarica
  • adeguamento della potenza per garantire l’allacciamento del punto di ricarica domestica

Come presentare la domanda

La domanda dovrà essere presentata entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 8 novembre 2019. Per ottenere il finanziamento all’interno del plico chiuso, che dovrà essere consegnato a mano presso gli uffici della Regione Puglia – Sezione Mobilità Sostenibile e Vigilanza TPL, bisognerà inserire la documentazione completa in formato cartaceo.

Per tutte le informazioni basterà consultare la sezione Amministrazione Trasparente del sito della Regione Puglia.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento