Foggia: Appunti di Viaggio
Eventi provincia Foggia

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Foggia » Appunti di Viaggio, Lina Sastri si racconta al Teatro del Fuoco di Foggia

Appunti di Viaggio, Lina Sastri si racconta al Teatro del Fuoco di Foggia

Appunti di Viaggio
Evento
Appunti di Viaggio
Località
Foggia (FG) - Teatro del Fuoco
Data/periodo
1-2 mar 2018
Orario
ore 20:30
Ingresso
a pagamento

Regista, autrice e protagonista. Lina Sastri approda al Teatro del Fuoco di Foggia in un doppio appuntamento, giovedì 1 e venerdì 2 marzo, portando in scena i suoi “Appunti di viaggio”.

Non una biografia, ma una cronologia dei pezzi d’arte – teatro, musica, poesia, cinema – che come tessere di un puzzle compongono il percorso artistico e umano dell’attrice. Sul palcoscenico prende vita uno spettacolo unico in cui la Sastri, una delle donne che rappresenta meglio nell’arte lo spirito campano, accompagnata dai suoi musicisti rievocherà i momenti più significativi della sua carriera e della sua vita.

Negli occhi dello spettatore si riflettono proiezioni, immagini della carriera, gli incontri con le grandi personalità artistiche del nostro paese, da Eduardo a Patroni Griffi, da Roberto De Simone ad Armando Pugliese. I poeti e i drammaturghi, gli autori e i registi. La musica, che risveglia ricordi d’infanzia, è affidata al gruppo che accompagna l’attrice da anni, Filippo D’Allio (chitarra), Gennaro Desiderio (violino), Gianni Minale (fiati), Salvatore Minale (percussioni), Salvatore Piedepalumbo (percussioni), Luigi Sigillo (contrabasso), chiamati ad eseguire brani splendidi della tradizione o inediti, Madonna de lu Carmine, Era de maggio, A vita è comme ‘o mare, Tammurriata nera. A padroneggiare la scena, la scultura di un Pulcinella scolpito dal maestro Alessandro Kokocinski, scomparso a dicembre e a lungo compagno della Sastri, mentre sullo sfondo scorre la Napoli del passato e del presente, e tutto quello che caratterizza e circonda la città, i suoi umori, le tendenze, le speranze e le aspirazioni.

UNA GRANDE ARTISTA

Tra i numerosi premi ottenuti nel corso della sua lunga attività ci sono due David di Donatello per la miglior attrice protagonista, per “Mi Manda Picone” (1984) e per “Segreti Segreti” (1985), e un David di Donatello per la miglior attrice non protagonista, per “L’inchiesta” (1987). Lina Sastri ha avuto occasione di lavorare con i grandi nomi del cinema, del teatro e della musica e recentemente è apparsa anche nell’ultimo film di Ferzan Ozpetek “Napoli Velata”.

posizione

Mappa

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Sconti e offerte

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia