News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Andy Warhol, 140 opere del padre della Pop Art in mostra in Puglia

Andy Warhol, 140 opere del padre della Pop Art in mostra in Puglia

“Le opere del genio saranno esposte tra le città di Mesange, Ostuni e Brindisi.”
Andy Warhol, 140 opere del padre della Pop Art in mostra in Puglia

La Puglia tornerà a respirare l’arte. Dopo il successo dell’esposizione Picasso. L’altra metà del cielo, i comuni pugliesi di Mesagne, Ostuni e Martina Franca ospiteranno un’altra importantissima mostra, che questa volta riguarderà il genio Andy Warhol.

Andy Wharol. L’alchimista degli anni Sessanta sarà un’esposizione itinerante che toccherà rispettivamente il Castello Normanno Svevo di Mesagne, La Casa della Musica di Ostuni e il Palazzo Ducale di Martina Franca.

140 saranno le opere di Andy Warhol in mostra curate da Maurizio Vanni. L’artista padre della Pop Art è tutt’ora particolarmente apprezzato per essere stato in grado di cogliere il cambiamento culturale ed economico degli anni Sessanta e di averlo correttamente rappresentato nei suoi capolavori.

L’universo creativo che sarà mostrato al visitatore dal prossimo 23 maggio fino al 9 dicembre del 2019 punterà gli occhi sull’artista e sul suo personale rapporto con il cambiamento degli USA durante il post guerra.

Andy Warhol, il padre della Pop Art

Andy Warhol non ha sicuramente bisogno di presentazioni in quanto considerato (forse) il più importante fondatore e fautore del movimento artistico della pop art mondiale.

Il genio della sua creatività sarà toccabile con mano grazie alle opere in mostra in Puglia, che spazieranno dalle icone politiche che hanno rappresentato un’epoca ai personaggi celebri che sono stati ammirati e criticati nei vari anni. Non mancheranno anche le opere che parleranno di musica e rivoluzione sessuale, elementi che spesso si fondono tra loro.

Alcune delle 140 opere

Immancabili saranno le opere realizzate su Marilyn Monroe dopo la sua morte, avvenuta il 5 agosto del 1962. Il genio creativo ha riproposto la celebrità in numerose sue creazioni partendo da una foto in bianco e nero tratta dal film Niagara del 1953.

Un’altra star immortalata dall’artista è Liza Minelli, che in occasione del suo 45esimo compleanno si fece fotografare da Warhol che da quello scatto realizzò un’opera d’arte nonché la copertina del disco live Carnegie Hall.

L’allestimento sarà completato dalla proiezione di alcuni film girati dall’artista stesso. La mostra, suddivisa in sezioni, presenterà anche le serie più importanti e gli oggetti più significativi della sua arte: le serigrafie delle lattine di zuppa Campbell, del detersivo Brillo, e delle banconote americane; i ritratti di MaoMan Ray, David Hockney ed altri ancora.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità

Eventi e sagre

Ricette pugliesi

Notizie rilevanti

Promo Aziende

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia