puglia
News BariNews Lecce

Home » Puglia Notizie » News Bari » Altamura, gratta e vinci fortunato per uno studente: vinti 500mila euro

Altamura, gratta e vinci fortunato per uno studente: vinti 500mila euro

Di lui si sa solo che è nato sotto il segno dei Gemelli e che ha poco più di 20 anni: ad Altamura è “caccia” al fortunato studente universitario che nella giornata di ieri ha vinto 500 mila euro grazie a `Doppia Sfida´ di Gratta e Vinci, aggiudicandosi così il premio più alto messo in palio dal concorso. È il ‘27’ il numero vincente che ha regalato la vincita realizzata nel punto vendita di Maria Pellegrino, in via Carpentino 45. Da gennaio 2016-riferisce la nota-Gratta e Vinci ha distribuito in Puglia vincite per oltre 450 milioni di euro e sono già 8 i neo-paperoni che in regione, da inizio anno, si sono aggiudicati le vincite massime, cioè i premi da 500 mila euro in su messi in palio dai biglietti.«Siamo molto contenti perché, anche quest’anno, la Dea Bendata ci ha fatto visita prima di Natale. L’anno scorso, infatti-ha commentato la titolare del punto vendita-nello stesso periodo sono stati vinti qui da noi 100mila euro. Il nostro, è un punto vendita che si trova in una zona di passaggio con tanti negozi. Inoltre, nella piazzetta qui dietro, c’è il mercato con un gran via vai di gente: chi ha vinto potrebbe essere chiunque. Tanti auguri al vincitore e a tutti i miei clienti».

Ignota l’identità del fortunato universitario, due giorni fa a Racale vinti 200mila euro

Per la Puglia si tratta del secondo omaggio della Dea Bendata in pochi giorni, quando mancano poche ore al Natale. Nel weekend un operaio edile di Racale, in provincia di Lecce, aveva conquistato una vincita di 200mila euro nella tabaccheria “Racale Vincente” di via Arezzo. . Senza spendere più di tanto, si erafatto consegnare dal figlio della titolare, Giuseppe Sanapo, un gratta e vinci della serie “Pari e Dispari” che costa tre euro. Qualche istante di comprensibile emozione mista a incredulità e l’operaio era scoppiato a piangere. Davanti ai suoi occhi, infatti, sotto il numero 14, era comparsa la cifra di 200mila euro.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia