puglia
Eventi provincia Taranto

Home » Puglia Eventi » Eventi provincia Taranto » Alla scoperta dei tesori di Grottaglie

Alla scoperta dei tesori di Grottaglie

Alla scoperta dei tesori di Grottaglie
Evento
Alla scoperta dei tesori di Grottaglie
Località
Grottaglie (TA)
Data/periodo
29 gen 2017

Scarpe da trekking e zaino in spalla. Pronti per scoprire le bellezze celate della città di Grottaglie: dalla natura selvaggia delle gravine all’arte della ceramica e del centro storico. 
Domenica 29 gennaio alle 10, da piazza IV Novembre si parte all’avventura per conoscere i segreti della città tarantina.

Trekking lungo la gravina di Riggio

Prima tappa sarà la gravina di Riggio, un vero e proprio canyon naturale dalle alte pareti rocciose in cui è possibile ritrovare insediamenti rupestri del periodo medievale. La gravina è caratterizzata da una lussureggiante macchia mediterranea. Olivi secolari monumentali, gli arbusti odorosi di mirto, rosmarino e timo vi accompagneranno con i loro profumi nel percorso lungo 3,5 km. 
La gravina di Riggio, con le sue case-grotta, la chiesa rupestre con i suoi affreschi in stile bizantino, panorami mozzafiato si inserisce nel più ampio Parco Naturale Regionale “Terra delle Gravine”, un’area che si estende da San Marzano di San Giuseppe fino a Ginosa, in diretta continuità ecologica ed ambientale con la gravina di Matera.

Un’escursione tra le bellezze della città

Dalla passeggiata nella natura incontaminata al centro storico di Grottaglie.
Il percorso vedrà il gruppo immergersi nella storia grottagliese: la chiesa matrice, il castello sede del Museo delle ceramiche e il celeberrimo “quartiere delle ceramiche”. Passando per stretti corridoi ricavati nella roccia, sarà possibile raggiungere un giardino pensile segreto, una chiesa rupestre finemente affrescata e un frantoio ipogeo a ridosso delle antiche mura. Ospiti in una tipica casa-bottega si intraprenderà un altro tipo di viaggio, nel tempo e nella tradizione, tra migliaia di manufatti in terracotta e pumi, i caratteristici boccioli di rosa coloratissimi circondati da tre foglie di acanto, simbolo della primavera e della rinascita della natura, nonché veri portafortuna fatti a mano dalla inconfondibile forma arabeggiante.

Info
Prezzo: 10 euro a persona (5 euro i bambini da 6 a 10 anni).
Durata: dalle ore 10.00 alle ore 16.00
Prenotazione: online o telefonando al 328 6474719

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia