Secondi piatti pugliesi

Home » Puglia Ricette » Secondi piatti pugliesi » Alici in pastella col limone: la ricetta delle nonne pugliesi

Alici in pastella col limone: la ricetta delle nonne pugliesi

Alici in pastella col limone
Alici in pastella col limone
Porzioni
4 persone
Difficoltà
facile
Costo
basso
Calorie (per porz.)
458 calorie
Grassi (per porz.)
29 grammi
Preparazione
40 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
1 ora

Le alici sono tra i prodotti del mare più amati dai pugliesi e più apprezzati in tutto il mondo. Elaborate ed implicate in diverse ricette qui ve le proponiamo in una delle nostre preferite: in pastella con il limone.

Croccanti e saporite queste alici particolarissime sono tra i piatti prediletti della tradizione marinara pugliese. Un tipo di pesce sempre a portata di mano in questa regione affacciata sul mare. Nonostante la loro semplicità le alici racchiudono al loro interno alcune importanti proprietà benefiche, unite alla semplice freschezza del limone sono di sicuro un piatto unico e da gustare, anche in casa propria poiché di semplice preparazione.

Ingredienti per alici in pastella col limone

  • 500 g di alici spinate
  • 130 g di farina tipo 0
  • 1 limone
  • acqua minerale gassata
  • olio di semi
  • sale q. b.
  • pepe q. b.

Preparazione per alici in pastella col limone

Passate la farina al setaccio e poi deponetela in una ciotola, aiutandovi con una frusta aggiungetevi un po’ d’acqua per volta in modo da poter ottenere un composto di pastella piuttosto denso. A questo andrete ad aggiungere della scorza di limone grattugiata e poi fatela riposare in frigo. Scaldate poi l’olio in padella per passare alla frittura. Procedete immergendo i filetti nella pastella, iniziate a friggerli in entrambi i lati. Una volta completata questa procedura scolate i filetti facendoli asciugare su carta assorbente, poi conditeli con sale fino e pepe. Farcite il vostro piatto con sottili fettine di limone e servite.

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia