News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Aiutiamo Daniele e Tom, dispersi sulle montagne del Pakistan

Aiutiamo Daniele e Tom, dispersi sulle montagne del Pakistan

“La raccolta fondi permetterà di provare a salvare i due alpinisti.”
Aiutiamo Daniele e Tom, dispersi sulle montagne del Pakistan

“Ciao a tutti,
siamo un gruppo di amici di Daniele, che sta in ognuno dei nostri cuori.

Daniele e Tom, suo compagno di spedizione, sono dispersi sul Nanga Parbat dal 24.02.2019.
Vogliamo dare il nostro aiuto alle ricerche. Per noi Daniele non è solo un amico ma anche un fratello, una fonte di ispirazione per la sua determinazione, semplicità e soprattutto AMORE PER LA VITA.
Vogliamo ricambiarlo con un piccolo gesto e non lasciare nulla di intentato perché Tom e Daniele tornino a casa.
Sappiamo che la famiglia sta coprendo le spese per le operazioni di soccorso (sono molto elevate).

Tutte le donazioni verranno utilizzate per dare un supporto concreto per ritrovare tutte e due gli alpinisti.
Le somme non utilizzate per tale scopo verranno devolute alle scuole di Ser per garantire ai ragazzi il diritto allo studio, come Daniele fa in ogni sua spedizione come Ambasciatore dei Diritti Umani.

Grazie.”

Dona ora, clicca qui

La storia di due alpinisti dispersi

Daniele Nardi e Tom Ballard sono due scalatori impegnati nell’ascesa invernale della Nanga Parbat, la nona montagna più alta della Terra.
L’obiettivo di questa impresa è quella di raggiungere la vetta per una via secondaria, quella dell’inesplorato Sperone Mummery.

Da sempre in contatto con lo staff, le comunicazioni con i due sono state interrotte dalla scorsa domenica, quando Daniele Nardi ha comunicato con sua moglie. Da quel momento in poi, non ci sono state più notizie degli alpinisti.

Da giorni si cerca di far partire dei droni affinché possano iniziare le missioni di salvataggio, ma questa spedizione non è ancora partita in quanto l’agenzia privata che gestisce le concessioni dei voli degli elicotteri ha chiesto il pagamento anticipato della somma necessaria. Motivo per il quale è partita una richiesta fondi da parte dei parenti e degli amici del disperso Daniele.

Dona ora, clicca qui


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia