News Brindisi

Home » Puglia Notizie » News Brindisi » Aeroporti, ad agosto tra Bari e Brindisi 900mila passeggeri

Aeroporti, ad agosto tra Bari e Brindisi 900mila passeggeri

“Il numero delle presenze in regione è aumentato del 10,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.”
Aeroporti, ad agosto tra Bari e Brindisi 900mila passeggeri

I due aeroporti di Puglia aperti ai voli civili, quelli di Bari e di Brindisi, nel solo mese di agosto hanno superato le 900 mila presenze del traffico passeggeri.

Questi dati, diffusi dalla società Aeroporti di Puglia, hanno registrato, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un aumento del +10,1%.

Come ha commentato il presidente Tiziano Onesti, anche gli ultimi trend di agosto confermano la costante crescita degli aeroporti, chiudendo l’estate 2019 con dati da record, resi possibili anche per merito della crescita del turismo nella regione.

La Puglia continua a piacere

La Puglia, ha continuato Onesti, piace tanto sia per la sua indiscussa bellezza che per il mondo del business, sempre più attratto dal Tacco d’Italia. Solamente negli scorsi 30 giorni i passeggeri in arrivo e in partenza dal Karol Wojtyla e dall’Aeroporto del Salento sono stati 892.667.

Ad essere confermato positivo il traffico di linea internazionale che, con 430.102 passeggeri, registra un incremento del +17,8% rispetto al 2018. In dettaglio i passeggeri di linea internazionale sono stati 327.966 su Bari (+19,2%) e 102.136 (+13,6%) su Brindisi.

Buoni dati anche in inverno

Questo alto numero di affluenze, però, non è da evidenziare solamente durante il periodo estivo: negli ultimi otto mesi sono stati raggiunti degli obiettivi prima poco immaginabili. Il tutto, naturalmente, si è reso possibile grazie al grande interesse che le compagnie aree continuano a mostrare nei confronti dei due scali di Puglia e attraverso le iniziative di promozione del territorio. Da Bari a Brindisi oggi è possibile raggiungere le più importanti destinazioni europee, a tutto vantaggio non solo del traffico turistico, ma anche di quello culturale ed economico.

La conferma arriva dai dati riferiti al periodo gennaio-agosto 2019, che tra gli aeroporti di Bari e Brindisi ha registrato 5.496.362 passeggeri, tra arrivi e partenze, in crescita del +10,7% rispetto allo stesso periodo del 2018. Ottimi risultati per la linea nazionale con 3.251.781 passeggeri (+5,3%) e per la linea internazionale che con 2.141.924 passeggeri segna un +20,1% rispetto al progressivo del 2018. Nei primi otto mesi di quest’anno, i passeggeri su Bari sono stati 3.690.951 (+12,4%) e 1.805.410 (+7,4%) quelli su Brindisi.


Data:

Riproduzione riservata © La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:

Turismo e curiosità
Eventi e sagre
Ricette pugliesi
Notizie rilevanti
Sconti e offerte
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia