News Brindisi

Home » Notizie Puglia » News Brindisi » Aeroporti di Bari e Brindisi pronti per la ripartenza

Aeroporti di Bari e Brindisi pronti per la ripartenza

“A partire dal prossimo 16 giugno partiranno i primi voli: Milano Malpensa-Bari e il Brindisi-Ginevra.”
Aeroporti di Bari e Brindisi pronti per la ripartenza

Gli aeroporti di Bari e Brindisi, così come previsto dal decreto, torneranno presto a vivere.

A partire dal prossimo 16 giugno ripartono i collegamenti aerei Bari-Milano Malpensa (con frequenza giornalieri) e il Brindisi-Ginevra, entrambi operati con easyJet.

Dopo il lungo stop causato dal coronavirus, anche lo scalo del Salento è pronto per accogliere i viaggiatori. Ad annunciare la lieta notizia lo stesso presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, il quale ha dichiarato come la riapertura si renda possibile anche grazie all’azione quotidiana svolta in questi mesi per garantire le migliori condizioni di sicurezza sanitaria.

In pieno rispetto delle Linee Guida Emergenza Covid-19 del 18 maggio 2020 e dei protocolli internazionali previsti per garantire la salute e la sicurezza dei passeggeri e degli operatori, la Regione Puglia e Aeroporti di Puglia non hanno mai perso di vista le esigenze di sicurezza legate al trasporto aereo.

Sicurezza negli aeroporti

Per rendere gli aeroporti di Bari e Brindisi sicuri, sono stati previsti dei presidi di controllo sanitario sia per gli arrivi che per le partenze, igienizzazione e sanificazione degli spazi, separazione dei flussi dei passeggeri in arrivo e in partenza, con percorsi dedicati sino all’imbarco, l’utilizzo obbligatorio della mascherina e un’attenta segnaletica informativa finalizzata al rigoroso rispetto del distanziamento sociale durante la permanenza in aeroporto.

Il volo easyJet da e per Brindisi

Nello specifico, l’aeroporto di Brindisi riprende la sua attività con la compagnia aerea easyJet che, una volta a settimana, volerà tra il Salento e Ginevra.

Come ha commentato l’Assessore all’Industria Turistica e Culturale, Loredana Capone, questa buona notizia fa ben sperare per una ripresa anche per gli altri collegamenti aerei “point to point” con le destinazioni più importanti dal punto di vista turistico, industriale e commerciale che prima dell’emergenza Covid-19 avevano ridotto le distanze tra i territori e aumentato le opportunità per la Puglia, regione ricca di storia, cultura, arte e bellezze naturali.

La speranza dell’assessore e di tutti è che questi primi collegamenti aerei per la Puglia possano man mano aumentare, complice il consueto spirito di collaborazione tra tutte le parti interessate.


Data:

Riproduzione riservata. La riproduzione è concessa solo citando la fonte con link all'articolo.


2 commenti su “Aeroporti di Bari e Brindisi pronti per la ripartenza

  1. Anna Celeste ha scritto:

    Prima di riprendere i voli easy jet dovrebbe rimborsare i biglietti dei viaggiatori rimasti a terra per annullamento voli. Dopo 2 mesi e mezzo sono ancora in attesa.

  2. Franco ha scritto:

    Napoli per ginevra quando iniziano a volare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Non riceverai spam ma messaggi in base agli interessi selezionati. Potrai inoltre annullare l'iscrizione in ogni momento.

Seleziona gli argomenti a cui sei interessato:






Inserisci Azienda
Crea la tua Email
Promuovi Evento