News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » Abbandonata dopo la nascita, bimba con sindrome di Down adottata dopo 4 mesi

Abbandonata dopo la nascita, bimba con sindrome di Down adottata dopo 4 mesi

“Perché l’amore, vince sempre. Infiniti auguri a questa nuova famiglia da tutte noi”. Con questo post diffuso sulla pagina Facebook dell’omonima associazione “Seconda mamma”, è stata accolta a una nuova vita, la prima dopo l’abbandono a poche ore dalla nascita, avvenuto nel reparto di Neonatologia del Policlinico di Bari, Lara (nome di fantasia). La bimba di 4 mesi, nata con la sindrome di Down, che era stata accolta appena nata dal reparto di Neonatologia del Policlinico di Bari-a seguito della decisione della madre biologica di non portarla con sè- dove era stata “ospite” adottiva fino a qualche giorno fa, ora ha una nuova casa, una mamma e un papà con i quali poter crescere.

La vittoria dell’amore, ora una nuova famiglia la accoglie a Bari

Un’attesa di cuore e non di pancia quella della famiglia che da qualche ora ha accolto la piccola Lara, nata con un cromosoma in più e una diagnosi che ne aveva determinato l’abbandono. Non sono mancati i momenti complicati: medici, infermieri e ostetriche del Policlinico per quattro mesi l’hanno coccolata e l’hanno salvata quando ha avuto bisogno della terapia intensiva. Eventi a cui hanno fatto da contrappunto le maratone di solidarietà per donarle pannolini e pappe appena dopo la nascita. L’amore, alla fine, vince però sempre: passato il tempo stabilito per legge in cui i genitori biologici possono ripensarci, una famiglia pugliese aveva avviato le pratiche per adottarla. E ora Lara ha finalmente la possibilità di vivere come una bimba della sua età merita.


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia