News Bari

Home » Puglia Notizie » News Bari » 20 bici per l’assistenza domiciliare, il progetto del comune di Bari

20 bici per l’assistenza domiciliare, il progetto del comune di Bari

Due ruote, centinaia di persone anziane e non autosufficienti da assistere. Il comune di Bari scende in campo a sostegno delle fasce di popolazione maggiormente bisognose e lo fa consegnando le biciclette nuove di zecca, protagoniste del servizio cittadino promosso e finanziato dall’assessorato al Welfare. Sono 20 le biciclette, tutte omologate e dotate di caschetto, che circoleranno in città con flag identificativo del servizio di assistenza domiciliare (Sad) e l’assistenza domiciliare integrata (Adi). Attraverso le due ruote acquistate nell’ambito del progetto finanziato dall’assessorato al Welfare-si legge in una nota diramata dall’ufficio stampa del comune di Bari-gli operatori socio-assistenziali vincitori del bando pubblico-un’associazione temporanea di imprese (Ati) composta dalla cooperativa sociale Servizi multipli integrati (Smi), Consorzio Meridia e dalla cooperativa sociale Gea-potranno recarsi in tutti quartieri di Bari per garantire il servizio.

Servizio dinamico ed ecosostenibile, rivolto a persone anziane e non autosufficienti

Importanti i numeri del progetto: è rivolto a circa 250 cittadini e sarà soddisfatto grazie all’impegno di 50 professionisti. L’obiettivo è arrivare nelle case degli anziani e delle persone non autosufficienti attraverso un’esperienza di mobilità sostenibile e un welfare on the road, riconoscibile e riconosciuto dai cittadini. “L’idea progettuale – ha sottolineato l’assessora al Welfare Francesca Bottalico – non comporta alcun costo aggiuntivo per l’amministrazione comunale, ed è pensata per promuovere e sperimentare forme innovative di mobilità sostenibile”


Data:

Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia