puglia
Primi piatti pugliesi

Home » Puglia Ricette » Primi piatti pugliesi » Zuppa di pasta e patate: calore e semplicità a tavola

Zuppa di pasta e patate: calore e semplicità a tavola

Pasta-e-patate

La zuppa di pasta e patate è una pietanza povera e antica tipica dei paesi del sud Italia e della tradizione gastronomica contadina; è completa e molto calorica, ottima nelle fredde giornate invernali; è una vera bomba di energia e di calore; per molti pugliesi risveglia i ricordi d’infanzia: è un piatto nutriente e sostanzioso, per questo ottimo anche per i bambini di ieri e di oggi.

Nella versione moderna della ricetta si è soliti apportare una piccola variante per arricchire questo piatto: prosciutto a dadini e parmigiano grattugiato, da aggiungere facoltativamente alla ricetta classica più adatta a vegetariani e vegani.

Ingredienti per la zuppa di pasta e patate

  • 350 g. di patate a buccia gialla
  • 250 g. di tubettoni o pennette (pasta corta)
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 rametto di prezzemolo fresco
  • vino bianco (mezzo bicchiere)
  • 1 foglia d’alloro
  • 4-5 pomodorini maturi
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • peperoncino piccante (facoltativo)
  • parmigiano grattugiato q.b. (facoltativo)
  • prosciutto crudo o cotto a dadini (facoltativo)
  • sale e pepe q.b.

Preparazione della zuppa di pasta e patate

Pulire lavare e tagliare a tocchetti le patate; riempire una pentola con abbondante acqua salata e lessarle.

Una volta cotte estrarre le patate con un mestolo forato e metterle da parte in un contenitore.

Nella stessa acqua in cui sono state lessate le patate cuocere la pasta da scolare al dente; unire la pasta alle patate.

Nel frattempo mettete a soffriggere la cipolla tritata finemente nell’olio extravergine d’oliva; non appena accennerà ad imbiondire unire il sedano e la carota precedentemente tritati; se gradito aggiungere il prosciutto a dadini, sfumare con il vino bianco e lasciar cuocere per una decina di minuti.

Versare il soffritto nel tegame contenente la pasta e le patate aggiungendo i pomodorini tagliati a metà, il prezzemolo tritato, la foglia d’alloro (intera o spezzettata) e un pezzetto di peperoncino piccante; porre il tegame sul fuoco e mescolare rapidamente amalgamando tutti gli ingredienti e aggiustando di sale se necessario.

Trasferire la pietanza in una zuppiera, condire con abbondante olio crudo, una spolverata di parmigiano grattugiato e pepe nero; servire la zuppa ben calda.


Zuppa di pasta e patate
Tempo di preparazione: 1 ora
Inserisci Azienda Puglia
Crea Email Personalizzata
Segnala Evento Puglia